Ultime notizie:

Humanitas University

    Coronavirus, la moda in prima linea tra donazioni e progetti

    Dolce&Gabbana ha finanziato un progetto di ricerca sviluppato da Humanitas University in collaborazione con i virologi dell'Ospedale San Raffaele di Milano; Bulgari ha donato un nuovo microscopio 3D all'ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma, mentre Giorgio Armani ha stanziato 1 milione e 250 mila euro per gli ospedali Sacco, Istituto dei tumori, San Raffaele, Spallanzani (Roma) e per finanziare la protezione civile.

    – di Marta Casadei

    Dolce&Gabbana e Humanitas insieme per la ricerca sul coronavirus

    La maison sostiene con un'importante donazione un progetto coordinato dal professor Alberto Mantovani al quale partecipano due virologi del San Raffaele - I risultati verranno condivisi con l'Istituto Spallanzani

    – di Giulia Crivelli

    Africa, la sfida sanitaria farà bene al mondo

    E' la regione più povera del mondo. In Africa quasi 430 milioni di persone, circa un terzo del totale, vivono ancora in povertà assoluta, e 256 milioni - un quinto - sono denutrite.

    – di Gianfelice Rocca

    Milano è start-up town: ne nasce una al giorno

    «Come mai? Perché è un ambiente che attrae: qui troviamo tutto». E il "tutto" che serve a Danilo Vuono in effetti non è banale. Perché per far decollare Innovacarbon, la start-up (nanotecnologie per filtri adsorbenti) avviata dall'ingegnere chimico insieme ai suoi tre soci, servono risorse

    – di Luca Orlando

    Medicina e Ingegneria: laurea tra big data, industria e sanità

    Negli ultimi decenni le tecnologie in Medicina hanno avuto un forte impatto sul percorso di cura dei pazienti, dalla diagnosi alla terapia, contribuendo all'aumento sia dell'aspettativa sia della qualità della vita.

    – di Marco Montorsi e Ferruccio Resta

    Medicina e ingegneria: la laurea tra big data, industria e sanità

    Negli ultimi decenni le tecnologie in Medicina hanno avuto un forte impatto sul percorso di cura dei pazienti, dalla diagnosi alla terapia, contribuendo all'aumento sia dell'aspettativa sia della qualità della vita.

    – di Marco Montorsi e Ferruccio Resta

    Corso per 50 allievi che unisce due vocazioni

    Faccio il medico? Oppure l'ingegnere? Non che le due vocazioni siano proprio sovrapponibili, ma ad ogni modo d'ora in poi gli "indecisi" non saranno più costretti a scegliere.

    – di Luca Orlando

    Arriva il medico 4.0

    Faccio il medico? Oppure l'ingegnere? Non che le due vocazioni siano proprio sovrapponibili ma ad ogni modo d'ora in poi gli "indecisi" non saranno più costretti a scegliere. Da settembre, a Milano, i giovani potranno infatti optare per MedTec School, nuovo corso di laurea risultato della

    – di Luca Orlando

1-10 di 27 risultati