Ultime notizie:

Hubert Jedin

    Il Concilio che fece «Istoria»

    «La materia dei libri par cosa di poco momento perché tutta di parole; ma da quelle parole vengono le opinioni del mondo, che causano le parzialità, le sedizioni e finalmente le guerre. Sono parole, sì, ma che in conseguenza tirano seco eserciti armati». Questa considerazione s'adatta

    – di Gianfranco Ravasi

    Il Concilio, che grazia!

    Chi pensasse che il Concilio Vaticano II, dopo cinquant'anni dalla sua conclusione, appartenga al lontano passato della Chiesa si sbaglia. La sua azione è lenta, ma ininterrotta. Anche oggi si manifesta con lo stile, le decisioni, le encicliche di Papa Francesco. Un primo segno è stata

    – di Giovanni Santambrogio

    La leadership di Dossetti

    E' un tema complesso quello che Paolo Prodi affronta in questo volume che è al tempo stesso un lavoro di memorie personali e di inquadramento di un percorso molto particolare della storiografia e, più in generale, di un settore della cultura italiana. Si tratta di una storia oggetto di una lunga

    – Paolo Pombeni

    I vescovi che agirono su se stessi

    O'Malley sottolinea un aspetto importante delle riforme di Trento: i prelati stabilirono il divieto del cumulo delle cariche e l'obbligo di residenza

    – Lucetta Scaraffia