Ultime notizie:

Hr Manager

    Metti un PhD in azienda: ricerca e innovazione vanno più veloci. Oggi a Verona selezioni per 960 fra le menti più brillanti

    L'inserimento professionale dei PhD - dottori di ricerca - al di fuori del contesto universitario è un aspetto critico nel mercato del lavoro italiano, anche per quanto riguarda il raccordo tra università e imprese. I dottori di ricerca, infatti, nonostante la loro preparazione di alto livello, vengono spesso considerati come una risorsa "problematica" da inserire in azienda e non sempre il mercato del lavoro riesce a coglierne il valore potenziale. La Borsa della Ricerca forDoc è nata come pun...

    – Barbara Ganz

    L'azienda dove non si smette mai di imparare (e va tutto nel Passaporto delle competenze, per chi cambia posizione o lavoro)

    «Lavorare in modo partecipativo presuppone un'organizzazione che agevoli nuove prassi partecipative. Il cambiamento è culturale e riguarda le persone, ma non può prescindere dal riflettersi nel design strutturale dell'organizzazione:  dipartimenti interdipendenti,  job rotation (non si resta inchiodati sempre alla stessa posizione), progetti ambiziosi, scopi comuni e coerenza tra valori aziendali e comportamenti organizzativi». Libera Insalata è HR Manager di Vitec Imaging Solutions, azienda le...

    – Barbara Ganz

    La strada non presa: il modello europeo del Venture Capital. Un colloquio con Alvise Bonivento Indaco Venture Partners SGR

    Scrive Robert Frost: "Lo racconterò con un sospiro da qualche parte tra molti anni: due strade divergevano in un bosco ed io - io presi la meno battuta, e questo ha fatto tutta la differenza." Se il bosco è il mondo del Venture Capital, e le due strade si chiamano una Europa e l'altra Stati Uniti, non vi è dubbio che la via Europea al Venture Capital sia quella meno battuta, a volte persino ignorata. Spesso ci chiediamo: esiste? Ha senso parlarne come modello autonomo dall'esempio americano? Ha...

    – Alberto Di Minin

    Contratti, primo sì alla stretta. Caos sul periodo transitorio

    Contro il rischio caos - dovuto all'esistenza di 4 diversi regimi sulla disciplina dei contratti a termine nell'arco di soli 4 mesi - il governo corre ai ripari, annunciando una soluzione per via amministrativa, piuttosto che un intervento legislativo.

    – di Giorgio Pogliotti

    Basta con rating, lettere e voti. Adesso la valutazione è nell'energia

    Questione di growth mindset. Che sia il tema più importante si capisce subito quando si entra nella sede di Microsoft a Milano, piccola riproduzione del gigante tecnologico che, a livello globale, ha un fatturato di 96.7 miliardi di dollari (ultimo dato 2017) e 124mila collaboratori (in Italia 850

    – di Cristina Casadei

    Il cambiamento in chiave digitale? Passa per le risorse umane

    La digital transformation come grande opportunità per rimettere al centro delle imprese le persone. E' una delle tante chiavi di lettura del fenomeno, e ormai neppure più originale. Dalla ricerca condotta su scala nazionale (oltre 600 le aziende coinvolte) dall'Innovation School di Talent Garden, in

    – di Gianni Rusconi

    Lo stipendio non basta più. Per i talenti serve una politica di benefit

    La retribuzione, certo. Ma non solo. Oltre al compenso in busta paga sono diversi i benefit (non monetari) che oggi molti candidati, prima di accettare un'offerta per un nuovo incarico e apporre la canonica firma sul contratto di assunzione o collaborazione, decidono di richiedere e negoziare. Ce

    – di Gianni Rusconi

    Così il digitale cambierà i ruoli all'interno delle organizzazioni

    Cambio di passo su innovazione e competenze, maggiore senso di realizzazione degli addetti aziendali, opzioni di lavoro più flessibili, utilizzo di modelli Hr aggiornati con piattaforme dedicate alla gestione del talento, pervasiva presenza di strumenti digitali: sono le cinque tendenze,

    – di Gianni Rusconi

    L'Hr sposa il digitale. Ma solo una su tre ha una strategia sulle persone

    Quanti responsabili delle risorse umane oggi indirizzano, rispetto al business plan della propria azienda, competenze, modelli organizzativi e stili di leadership per cogliere le sfide della trasformazione digitale? La risposta che emerge dall'ultima edizione dell'Osservatorio Hr Innovation

    – di Gianni Rusconi

1-10 di 92 risultati