Ultime notizie:

Hps Investment Partners

    «Il pagamento è un prodotto di lusso ed è una fortuna per il fintech»

    «Perché esistiamo noi, nuove aziende del fintech? Perché in molti Paesi il pagamento online è ancora considerato un lusso». Marc-Alexander Christ ha il piglio spensierato del tedesco in vacanza. L'azienda che ha fondato insieme a Stefan Jeschonnek nel 2011 ha ricevuto un finanziamento da 330

    – di Luca Tremolada

    Raccolta record da 330 milioni di euro per l'unicorno SumUp

    SumUp, azienda europea attiva nel fintech ha annunciato oggi un aumento di capitale di 330 milioni di euro da parte di Bain Capital Credit, Goldman Sachs Private Capital, HPS Investment Partners e TPG Sixth Street Partners. La società utilizzerà il capitale per accelerare la sua crescita e

    – di L.Tre.

    Milan, rifinanziamento con Highbridge a rischio. Tra le alternative un altro fondo Usa o un bond

    Il Milan difficilmente rifinanzierà con il fondo Highbridge il debito da 303 milioni di euro contratto con un altro fondo d'investimento statunitense, Elliott, in scadenza nell'ottobre 2018. L'agenzia Ansa ha confermato oggi quanto già si mormorava da settimane e che questa rubrica ha anticipato il 16 dicembre scorso nell'articolo "Strada in salita con Hidgbridge", quando si riferiva di altri potenziali negoziati. Venerdì scadono infatti le otto settimane di trattativa esclusiva definita con l'...

    – Carlo Festa

    Milan-Inter, derby da 660 milioni di debiti

    Inter-Milan, il derby della Madonnina di Coppa Italia è anche il derby dei debiti. Da una parte quelli appena contratti dal club nerazzurro tramite l'emissione di un bond da 300 milioni. Dall'altra i 360 milioni (compresi gli interessi) che Yonghong Li, atteso oggi a San Siro per la super sfida,

    – di Carlo Festa

    Milan-Inter, derby da 660 milioni di debiti

    Inter-Milan, il derby della Madonnina di Coppa Italia è anche il derby dei debiti. Da una parte quelli appena contratti dal club nerazzurro tramite l'emissione di un bond da 300 milioni. Dall'altra i 360 milioni (compresi gli interessi) che Yonghong Li, atteso oggi a San Siro per la super sfida,

    – Carlo Festa

    Milan, l'Uefa boccia il piano. E con Highbridge strada in salita e tempi allungati

    Strada in salita, sul versante finanziario, per il Milan. La Uefa ha respinto ieri ufficialmente la richiesta di Voluntary Agreement del club rossonero. «Il consiglio - si legge in un comunicato pubblicato sul sito dell'Uefa - ha deciso di non approvare la richiesta del club perché ci sono ancora delle incertezze in relazione al rifinanziamento del debito in scadenza nell'ottobre del 2018 e alle garanzie finanziarie del principale azionista (cioè Yonghong Li ndr)». C'è da dire che nel frattempo ...

    – Carlo Festa