Ultime notizie:

Hornets

    Wall Street chiude positiva, Nasdaq e S&P 500 record. Apple capitalizza più di Londra e MJ spinge DraftKings. Europa brillante

    Piazza Affari chiude la seduta a +1,3% con la holding dei Benetton assoluta protagonista (+16,2%). Nonostante i dati deludenti sull'occupazione, i mercati americani salgono e il colosso di Cupertino arriva a valere più dell'intero Ftse100 di Londra. Sul Nasdaq l'arrivo di Michael Jordan dà la carica alla società di scommesse

    – di Andrea Fontana e Eleonora Micheli

    La nomination spinge Trump. E' iniziata la rimonta?

    Certo, dovendosi limitare a guardare i numeri non lo si direbbe. Ma poiché occorre considerare anche il contesto, senza dimenticare quanto accaduto quattro anni fa, il rimbalzo registrato nelle previsioni elettorali da Donald Trump potrebbe essere l'inizio della rimonta. Anche se, per utilizzare un'abusata espressione giornalistica, il condizionale resta d'obbligo. Prima dei numeri, è bene ricordare che oltre alla convention repubblicana, che al pari di quella democratica storicamente spinge ne...

    – Riccardo Saporiti

    Nba, può il basket senza confini diventare un gioco geopolitico?

    I tributi in tutto il mondo a Kobe Bryant, i giocatori sempre più internazionali, la crescita della platea degli spettatori. La lega di basket americano è sempre più globale. Con qualche inevitabile ricaduta politica

    – di Sara Deganello

    Kobe Bryant, la stella dei Lakers che amava l'Italia

    E' dal padre che deriva il legame di Kobe, da bambino, con l'Italia. Quando aveva sei anni, la famiglia si trasferì a Rieti e poi a Reggio Calabria, Pistoia e Reggio Emilia

    – di Marco Valsania

    Basket Usa, per le stelle Nba sottoscritti in poche ore contratti per 3 miliardi

    I 30 team dell'Nba non hanno badato a spese per assicurarsi i talenti a disposizione fin dalla giornata di apertura della "free agency", il periodo in cui le squadre possono sedersi a un tavolo e negoziare con i giocatori senza contratto. Vincono i Brooklyn Nets, mentre i grandi sconfitti sono i New York Knicks. Ancora in dubbio il futuro del miglior giocatore delle ultime finali, Kawhi Leonard, nel mirino dei Lakers

    – di Paolo Paronetto

    NBA, ok Golden State e i Bucks: crollano i Lakers

    Si sono giocate nella notte alcune di partite di NBA. I Golden State Warriors, dopo aver perso con Houston nell'ultima giornata, ritrovano la vittoria e battono i gli Hornets 110-121 grazie ad una brillante prestazione di Thompson, autore di 26 punti. James Harden finisce la sua striscia da record

    – a cura di Datasport

    NBA, Harden da record: KO Belinelli e Toronto

    Nella notte NBA dieci partite ma un solo grande protagonista: James Harden firma il proprio carreer-high con 61 punti e 15 assist, trascinando Houston alla vittoria su New York.Sconfitta per San Antonio (26 punti di DeRozan, 16 dalla panchina per Belinelli) contro Philadelphia (33 punti, 19

    – a cura di Datasport

1-10 di 348 risultati