Ultime notizie:

Hiroto Saikawa

    Nissan, si dimette il Ceo Saikawa

    L'amministratore delegato della Nissan Hiroto Saikawa, coinvolto in uno scandalo su premi indebitamente percepiti, si dimetterà il 16 settembre. Lo ha annunciato il presidente della casa automobilistica giapponese Yasushi Kimura

    Nissan apre le danze per la successione al ceo Saikawa

    Il Cda del secondo produttore giapponese di auto si riunirà lunedì per stabilire per fissare le scadenze ufficiali, anche se, intanto, si dimette la vicepresidente incaricata di indagare sui compensi dell'amministratore delegato. Alleanza Renault-Fca, il ministro francese Le Maire ribadisce: prima rafforzare l'alleanza con Nissan

    – di Alberto Annicchiarico

    Nissan annuncia taglio di 12.500 posti di lavoro

    Nissan taglierà di 12.500 posti di lavoro entro marzo del 2023. Il gruppo parallelamente ridurrà del 10% la sua produzione. L'annuncio arriva oggi, giorno della diffusione ufficiale dei conti sul primo trimestre del 2019-20, ma già ieri il gruppo giapponese ha dovuto confermare le anticipazioni di

    Renault a Nissan: «Con Fca vantaggi per tutti»

    Il presidente di Renault, Jean-Dominique Senard, ha preso la parola nel corso dell'assemblea degli azionisti di Nissan per sottolineare che l'accordo del gruppo francese con FiatChrysler sarebbe stato - e quindi sarebbe - nell'interesse dell'intera alleanza e porterebbe vantaggi anche alla Casa giapponese

    – di Stefano Carrer

    Pace Nissan-Renault, ridotta l'influenza francese

    Nissan ha ufficializzato ieri il compromesso sulla riforma della sua governance raggiunto con il socio Renault, il che evita uno scontro tra le due Case e lascia aperta a nuovi sviluppi la ventennale alleanza franco-giapponese. A differenza di quanto a volte trapelato nei giorni scorsi, il

    – di Stefano Carrer

    Senard difende la fusione Renault-Fca e viene confermato

    L'assemblea degli azionisti di Renault ha votato a larga maggioranza l'approvazione dei conti 2018 del gruppo automobilistico e a maggioranza ancora più larga la distribuzione di un dividendo di 3,55 euro per azione, pari a quello del 2017 (ha votato a favore il 99,75% dei presenti). Nonostante i

    Renault blocca la riforma di Nissan: alta tensione nell'alleanza

    Nuove tensioni in casa Renault-Nissan dopo il fallito matrimonio conFiat Chrysler Automobiles. Il gruppo francese ha comunicato al partner giapponese che bloccherà il piano dell'azienda di rivedere la sua travagliata corporate governance.La decisione - ha rivelato in una lettera di Jean-Dominique

1-10 di 41 risultati