Ultime notizie:

Henry Kissinger

    «Io, gli Americani e la ricostruzione dell'Iraq distrutto dalla guerra»

    «E' il 2003. Appena arrivato a Baghdad un generale americano che ha fatto il Vietnam mi consiglia di scegliere le stanze ai piani bassi, perché i razzi mirano alle sommità degli edifici. Dormo per due mesi al Rasheed Hotel, otto piani in tutto. Una notte i razzi lo distruggono dal quarto piano in

    – di Paolo Bricco

    Merz, ecco il ritratto dell'anti-Merkel

    Assente dalla scena politica su scala federale da lunghi nove anni, dopo essere uscito dal Bundestag nel 2009 per lanciarsi in una brillante carriera nel settore privato tributario e finanziario con incarichi di standing internazionale, Friedrich Merz, 63 anni, ha colto l'attimo e si è precipitato

    – di Isabella Bufacchi

    Pranzo di Natale a domicilio

    Anche quest'anno la maggior parte degli italiani passerà il Natale a casa, destinando alle festività una spesa media di 541 euro a famiglia. Della cifra totale - secondo la 21esima edizione della Deloitte Christmas Survey che ha indagato le previsioni di consumo dei cittadini di 10 Paesi europei -

    – di Maria Teresa Manuelli

    Morto Bush senior, il presidente Usa che chiuse la Guerra Fredda

    Avere un figlio è un fatto privato, un figlio presidente no: l'unica ombra della carriera pubblica di George H.W. Bush è quella di essere stato il padre di George W. Bush, l'uomo che ha reagito all'11 Settembre come Osama bin Laden sperava, ha combattuto una guerra inutile (l'Iraq), ha lasciato

    – di Ugo Tramballi

    «Due» elezioni Usa: il midterm dell'era Trump e i 50 anni della presidenza Nixon

    Il 5 novembre di 50 anni fa, nel pieno delle contestazioni sessantottine, in un'atmosfera segnata dal lutto per l'assassinio di Bobby Kennedy (e ancora prima, ad aprile, per quello di Martin Luther King), l'America andava al voto: si eleggeva il 37°presidente. La spuntò il repubblicano Richard

    – di E.D.C.

    L'hotel Hassler di Roma festeggia i suoi primi 125 anni

    Il presidente Eisenhower trasformò una delle sue suite nel proprio studio privato prima della guerra; re Gustaf di Svezia invitò il suo chef pasticcere al proprio palazzo di Stoccolma per poter gustare il suo zabaione: naturale punto d'incontro dell'elite politica, economica e culturale italiana e

    – di Marika Gervasio

    Spitz, «Alla Ue servono leadership e mobilitazione». Elezioni cruciali

    L'Europa deve avere paura di un'Italia con questo Governo? «L'Europa deve avere paura di se stessa. E' riuscita a costruire uno spazio che dal punto di vista storico è un successo che il mondo ci invidia. Ma l'Europa ha il problema di un'identità che la impersoni, ha un problema di leadership fin

    – di Giuliana Licini

    Il Senatore John McCain, un sostenitore dell'Occidente e vero amico dell'Italia

    "La nostra profonda vicinanza e le nostre condoglianze al popolo americano per la scomparsa del senatore John McCain, un eroe militare, un leale servitore dello Stato e un vero amico dell'Italia". Così in un tweet l'Ambasciata d'Italia negli Usa esprime il cordoglio per la scomparsa del senatore repubblicano. Posso confermare che il Senatore dell'Arizona fosse un vero amico dell'Italia che conosceva molto bene. Ho avuto il privilegio di conoscere di persona il Senatore in Svizzera durante un inc...

    – Vittorio Da Rold

1-10 di 185 risultati