Ultime notizie:

Henry Ford

    Trent'anni senza Enzo Ferrari: il Drake dalla A alla Z

    H – Henry Ford II Tra Ferrari e Ford, negli anni '60, ci fu una vera e propria rivalità che andò ben oltre la pista, con lotte di potere anche di carattere poltico, nello scenario del Mondiale Prototipi. Henry Ford II, nipote del fondatore Henry, voleva acquisire la Ferrari e la trattativa era quasi conclusa, fino a quando Enzo decise di mandare tutto a monte perché aveva richiesto un'indipendenza pressochè totale per il reparto corse, cosa che Detroit non volle dare fino in fondo.

    – a cura di Datasport

    L'Italia ricorda l'ex Ad Fca. La Camera ferma per un minuto l'esame Dl Dignità

    Da oltre oceano arriva via Twitter anche il cordoglio del presidente Usa Donald Trump: «Marchionne tra i più brillanti dopo Henry Ford». ... Trump: fra i più brillanti dopo Henry Ford «Sergio Marchionne è stato uno dei manager più brillanti e di successo dai giorni del leggendario Henry Ford - ha twittato il preside Usa, Donald Trump - è stato un onore per me aver potuto conoscere Sergio come presidente degli Stati Uniti. ... Lo twitta Donald Trump. i più brillanti dopo Henry Ford».

    – di Redazione Online

    Dobbiamo avere paura degli immigrati?

    Il falso documento ebbe un'ampia diffusione negli Stati Uniti grazie niente di meno che a Henry Ford, virulento antisemita che sovrintese alla pubblicazione e alla distribuzione di mezzo milione di copie di una traduzione inglese, l'ebreo... E ancora: perché qualcuno come Henry Ford - non solo ricco, ma anche uno degli uomini più ammirati del suo tempo - imboccò questa strada?

    – di Paul Krugman

    Uno sguardo al crocevia tra le imprese e i mercati

    Per molti di noi le giornate incominciano ascoltando le informazioni del mattino che da parecchio tempo comprendono, insieme con le principali notizie di politica e di cronaca, le informazioni generali relative ai mercati internazionali, che hanno continuato a operare alle varie latitudini nel

    – di Giuseppe Berta

    L'eredità di Mister Ikea, l'Henry Ford dei nostri tempi

    E' morto, a 91 anni, il Signor Ikea. Con lui, se ne va uno dei grandi demiurghi dell'economia contemporanea. Si chiamava Ingvar Kamprad. La prima parte del Novecento è stata segnata da Henry Ford. La seconda parte del Novecento, anche, da questo svedese che ha fondato la sua azienda nel 1943,

    – di Paolo Bricco

    Lettere sull'innovazione. Come piace il lavoro del futuro

    Caro De Biase nel lavoro del futuro che piace a me vorrei: 1. che «lavoro» continuasse a essere la parola chiave per connettere le persone con la dignità, il rispetto, l'identità, il senso e il significato, l'autonomia, la possibilità di pensare e di fare cose. Lo so, sembra scontato, ma forse non lo è. 2. che sulla via dell'innovazione e del lavoro l'Italia ritrovasse carattere, senso e identità. Riconnettesse società e istituzioni. Arginasse il deterioramento dello spirito pubblico. Diventasse...

    – Luca De Biase

1-10 di 123 risultati