Ultime notizie:

Henry Ford

    Tav, l'esempio del Gottardo

    E' così per esempio che Henry Ford a chi gli chiedeva perché decise di costruire delle automobili disse che se avesse semplicemente risposto alle domande dei consumatori avrebbe proposto carrozze più robuste e offerto cavalli più veloci.

    – Gianfranco Fabi

    Ecotassa, i modelli penalizzati /Fiat Fullback

    Se ancora non è chiaro cosa il Governo intenda con "colpiremo i Suv" (categoria in cui rientra un modello come la Ford da poco più di 20 mila euro fino agli oltre 200.000 della Lamborghini Urus) i 134 g/km di CO2 equivalgono a 150 euro... Plus è una SUV 5 porte 5 posti della Ford lunga 410 cm, larga 177 cm, alta 165 cm con un bagagliaio da 334 a 1.238 litri.

    Salvini, la pubblicità negativa e l'effetto tribale

    Non lasciamo gli italiani "spaventati e incattiviti", per usare l'efficace espressione del Rapporto Censis presentato questi giorni; occorre forse iniziare a seguire, tutti, ognuno per la propria responsabilità, il consiglio di Henry Ford, quando indicando il segreto del successo diceva: "è la capacità di recepire il punto di vista degli altri e vedere le cose dalla loro prospettiva, così come dalla propria".

    – di Vittorio Pelligra

    Fca, addio a Fiat e fusione con Ford o Gm. La ricetta shock di Adam Wyden

    A cominciare dalla più radicale: per le attività "core", i marchi Jeep e Ram su quel mercato statunitense che genera grandissima parte dei profitti, vede oggi la chance d'una fusione tra eguali con le maggiori rivali americane, Ford... Il titolo Fca è in calo di circa il 20%, con una market cap di 25 miliardi, dalla scomparsa di Marchionne a luglio; Gm e Ford sono scivolate nello stesso periodo di circa il 15%, con una capitalizzazione a Wall Street rispettivamente di 49 e 37...

    – di Marco Valsania

    Trent'anni senza Enzo Ferrari: il Drake dalla A alla Z

    H – Henry Ford II Tra Ferrari e Ford, negli anni '60, ci fu una vera e propria rivalità che andò ben oltre la pista, con lotte di potere anche di carattere poltico, nello scenario del Mondiale Prototipi. Henry Ford II, nipote del fondatore Henry, voleva acquisire la Ferrari e la trattativa era quasi conclusa, fino a quando Enzo decise di mandare tutto a monte perché aveva richiesto un'indipendenza pressochè totale per il reparto corse, cosa che Detroit non volle dare fino in fondo.

    – a cura di Datasport

1-10 di 130 risultati