Ultime notizie:

Harvard 1989

    Dazn, il patrimonio di Len Blavatnik schizza a 31 miliardi di dollari

    L'uomo d'affari nato in Ucraina, cittadino americano e inglese, ha fatto una fortuna immensa nei settori energetico e petrolifero, prima di investire nell'intrattenimento a partire dal Gruppo Warner prima di entrare in Dazn

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

    Governo Draghi: ecco la squadra dei ministri

    Il nuovo premier, ex presidente della Bce, ha sciolto la riserva e ha comunicato la lista dei suoi ministri. Ecco i profili, uno per uno, dei componenti dell'esecutivo presieduto da Mario Draghi

    – di Nicoletta Cottone e Vittorio Nuti

    I poveri sono sempre più poveri e i ricchi sempre più ricchi?

    Post di Matteo Fatale, laureando in finanza quantitativa all'Università di Torino - Da sempre per andare ideologicamente contro il capitalismo (qualsiasi cosa esso significhi) viene citato il titolo di questo post, così da dimostrare di essere in un "sistema economico" sbagliato che ha come unica conseguenza l'aumento della povertà e delle diseguaglianze. Ma le cose stanno effettivamente così? Basandoci sui risultati degli studi di Piketty, Saez & Zucman (2003, 2018) usando i dati delle imposi...

    – Econopoly

    Sempre più sommersi dai messaggi. Ma email volant e verba manent

    L'autore di questo post è Silvano Joly, country manager di Centric Software Italia, che dal 1995 lavora in aziende high tech seguendo il mercato italiano e del Mediterraneo - Tempo di feste, di Auguri. Ci siamo arrivati rassegnati a qualche sparuto biglietto postale, centinaia di email, infine la consueta esplosione di sms e messaggi WhatsApp. Poche telefonate, meno ancora gli auguri fatti di persona. Ormai si parla poco e si scrive sempre più, non solo a Natale. Ho quindi pensato di recuperare...

    – Econopoly

    Ecco il Misery Index: misura quanto è infelice il tuo Paese

    Se è vero che i soldi non fanno la felicità, va anche detto che nel mondo dell'economia esistono alcuni strumenti per misurare la "felicità economica" ed hanno davvero poco a che vedere con i sentimenti, andando direttamente al nocciolo della questione. Volendo confrontare felicità ed infelicità in questo ambito, si potrebbe dire che la prima si manifesta in presenza di una forte crescita economica, mentre la seconda deriva principalmente da un alto valore di inflazione, dagli alti tassi di pre...

    – Infodata

    Ecco il Misery Index: misura quanto è infelice il tuo Paese

    Se è vero che i soldi non fanno la felicità, va anche detto che nel mondo dell'economia esistono alcuni strumenti per misurare la "felicità economica" ed hanno davvero poco a che vedere con i sentimenti, andando direttamente al nocciolo della questione. Volendo confrontare felicità ed infelicità in questo ambito, si potrebbe dire che la prima si manifesta in presenza di una forte crescita economica, mentre la seconda deriva principalmente da un alto valore di inflazione, dagli alti tassi di pre...

    – Fabio Fantoni

    «Io, gli Americani e la ricostruzione dell'Iraq distrutto dalla guerra»

    «E' il 2003. Appena arrivato a Baghdad un generale americano che ha fatto il Vietnam mi consiglia di scegliere le stanze ai piani bassi, perché i razzi mirano alle sommità degli edifici. Dormo per due mesi al Rasheed Hotel, otto piani in tutto. Una notte i razzi lo distruggono dal quarto piano in

    – di Paolo Bricco

    Privilegi o merito? Sì all'uguaglianza, ma nelle condizioni di partenza

    La caduta del Muro di Berlino del 1989 ha reso l'Italia più fragile a livello geopolitico. Il ruolo strategico di Paese in cui al partito comunista non era permesso governare è venuto meno. L'apertura degli scambi commerciali degli anni seguenti - grazie al WTO - ha consentito a Paesi come India e Cina di iniziare un percorso di crescita mostruoso che ha fatto uscire dalla miseria miliardi di persone. Se nei paesi emergenti il miglioramento delle condizioni di vita è stato diffuso, come ci ha s...

    – Beniamino Piccone

1-10 di 66 risultati