Ultime notizie:

Harold Pinter

    Il centro di Londra divorato dai palazzinari

    La prova generale della singaporizzazione di Londra post-Brexit è cominciata. Anzi, è in pieno sviluppo. Il risultato finale è tutto da provare, ma nel frattempo, sul fronte immobiliare, gli effetti si vedono già in modo macroscopico. Non c'è infatti bisogno di avere una grande conoscenza della capitale britannica per capire che il centro della città che tutti conoscevamo è stato profondamente sfregiato. Una grande attività ferve, soprattutto nel settore residenziale, il cui mercato, paradossalm...

    – Marco Niada

    Help! Come le rockstar britanniche si sono divise sulla Brexit

    Un aneddoto un po' abusato vuole che John Lydon, il futuro Johnny Rotten dei Sex Pistols, si aggirasse per la King's road degli anni '70 con una t-shirt di sua produzione: I hate Pink Floyd, odio i Pink Floyd. Oltre 40 anni dopo, la rabbia iconoclasta del frontman delle «pistole del sesso» (si

    – di Alberto Magnani

    Il teatro si sente alla radio

    Festeggia il sesto anno di vita "Tutto esaurito!", l'iniziativa di Rai Radio3 che per tutto il mese di novembre inonda le onde sonore della rete con il teatro. Vuol dire che l'idea , decisamente coraggiosa, ha raccolto un grande successo nelle sue edizioni passate. Dunque ogni sera, con orari

    – di Redazione Domenica

    L'ambiguità della seduzione tra servo e padrone

    Una musica crescente e sempre più assordante. Un uomo di spalle, in penombra, avanza dal proscenio verso il fondo dove, su un divano, si trova addormentato un altro uomo. Si chiude il sipario, appena in tempo a immetterci in un'atmosfera che percepiamo claustrofobica e che mostra già il finale.

    – di Giuseppe Distefano

    Il tempo, la memoria, l'usura dei sentimenti, nei «Tradimenti» di Pinter

    Alle commedie del primo Pinter, il pubblico protestava perché non imparavano abbastanza sui personaggi in scena: chi erano? Da dove venivano? Che cosa facevano? Con «Tradimenti», invece, il drammaturgo britannico ci dà tutte le informazioni possibili, presentando all'inizio la soluzione finale del

    – Giuseppe Distefano

    Il teatro piange Luca De Filippo, scomparso a 67 anni

    E' morto a Roma l'attore e regista Luca De Filippo. Aveva 67 anni. Il 10 novembre era stato ricoverato d'urgenza per una discopatia. Durante le visite però si era scoperto che l'attore era affetto da un male incurabile. Una sofferenza che lo ha accompagnato sia nelle ultime repliche di «Non ti pago»

    Stroncata da un algoritmo, muore Video City

    Alcuni fan lo hanno definito il migliore negozio di Video del mondo. Il titolare, Simon Brzeskwinski, è certamente una delle persone più competenti in materia di cinema che ci sia a Londra. Video City, nel cuore di Notting Hill, per l'esattezza a Notting Hill Gate, tra il cinema Gate e il Coronet, è stato per 30 anni un punto di riferimento non solo del quartiere, ma di tutta la capitale. Se non di un'élite internazionale di cinefili, dato che Simon aveva clienti in tutto il mondo a cui spediva ...

    – Marco Niada

    Il potere in un maxi cubo per La serra di Harold Pinter

    Il potere sovrasta, è idealmente oltre le nostre teste, ci guarda dall'alto e ci controlla. Rappresentarlo teatralmente con un grande cubo in metacrilato trasparente appare una scelta azzeccata e suggestiva per dare forma alla metafora del drammaturgo Harold Pinter, autore dell'opera "La serra",

    – Tiziana Montrasio

    Nemmeno Peter torna a casa bene

    Assistere, in un breve volgere di tempo, alla rappresentazione di uno stesso testo da parte di due registi diversi, e in due diverse chiavi di lettura, è

    – Renato Palazzi

    Peter Stein a Spoleto, ritorno a casa senza amore

    La vittima predestinata si rivela, alla fine, la dominatrice. Ed è una donna, con ruolo di cognata e nuora degli uomini di casa. Che li asservirà a sé. E'

    – di Giuseppe Distefano

1-10 di 30 risultati