Ultime notizie:

Harold Bloom

    Giulietta, maestra d'amore

    Come figli prodighi, certi personaggi d'autore vanno in giro per il mondo frequentando luoghi e tempi mai immaginati né immaginabili da coloro che li hanno creati. Succede solo alla progenie di grandi maestri, Dickens per esempio, con il suo Ebenezer Scrooge da cui origina persino un personaggio

    – di Elisabetta Rasy

    L'ansia del canone

    Un pool di seicento fra scrittori, critici, librai, editor, giornalisti hanno selezionato i titoli meritevoli fra le ultime uscite editoriali

    – di Giovanni Bitetto

    Le epifanie di Harold Bloom

    Ci ha lasciato uno scaffale di libri, scritti in 70 anni di fervore critico e l'esempio di una vita interamente dedicata alla letteratura

    – di Luigi Sampietro

    «L'Italia ripartirà con modelli sociali generati da innovazioni culturali»

    «Tra i primi libri della storia a vivere dell'intima connessione e del dialogo fra parola e immagine, fra pensiero e forma estetica c'è la Divina Commedia, in particolar modo il Paradiso, i cui canti centrali sono stati composti da Dante pensando ai mosaici della basilica di Sant'Apollinare in

    – di Paolo Bricco

    Sesso, ironia e oscurità: Philip Roth e la sua eredità formato romanzo

    Nel 1991, Philip Roth pubblicò un piccolo libro autobiografico intitolato Patrimonio: era la storia della morte di suo padre, il podologo, l'ebreo galiziano che aveva raggiunto un decoro piccolo borghese a Newark nel New Jersey. Ma era soprattutto la storia di una trasmissione: il passaggio dal

    – di Elisabetta Rasy

    Critica della ragion manageriale: qualche riflessione con la lente del digitale

    Tu, Romano, ricorda di esercitare il tuo dominio sulle genti: queste saranno le tue arti: imporre regole alla pace, perdonare i sottomessi e sgominare i superbi (Virgilio, Eneide, VI libro - la lode ad Augusto) Non mi importa se un executive ha frequentato la scuola di business prestigiosa... Ciò di cui tengo conto è invece un particolare modo di pensare, qualcosa che chiamo 'sano scetticismo' (Jack Welch) L'imprenditore è un produttore e un organizzatore, non uno speculatore ? E' necessario che ...

    – Andrea Granelli

    Passioni spente dalle Teorie

    E' vero che la critica letteraria langue, non interessa, non si vende, non trova spazio, dà fastidio a editori e autori, e per sua stessa natura è sempre in crisi. Non riesco però a vedere sufficienti e buone ragioni per rilanciare la teoria della letteratura. La smania di teorizzare immaginando di

    – Alfonso Berardinelli

    Chailly guiderà la Scala fino al 2022

    Il Maestro Riccardo Chailly, con decorrenza dal 1� gennaio 2017, è stato nominato direttore musicale del Teatro alla Scala per un quinquennio, fino al 2022. Chiunque ami il teatro d'opera, e guardi con particolare affetto al massimo teatro milanese (e italiano, e non soltanto italiano), osserverà

    – di Quirino Principe

1-10 di 32 risultati