Ultime notizie:

Hamas

    Medio Oriente: israeliani vaccinati al 60%, palestinesi sotto l'1%

    Israele ha vaccinato quasi il 60% della popolazione, i Territori palestinesi meno dell'1%. E mentre in Cisgiordania la pandemia ha raggiunto il suo picco storico, saturando le terapie intensive, in Israele la gente torna nei ristoranti

    – di Roberto Bongiorni

    Israele e Palestina: battaglie elettorali

    Con la primavera, per israeliani e palestinesi arriva una grande stagione elettorale: i primi votano il 23 marzo; i secondi il 22 maggio per le parlamentari e il 31 luglio - estate inoltrata - per le presidenziali. In teoria dovrebbe essere una buona notizia. In realtà è opinabile. "Grande stagione" è eccessivo. Forse intensa, senza specificare che l'aggettivo sia positivo o negativo. Gli israeliani voteranno per la quarta volta in poco meno di due anni. Si sono creati due grandi fronti: a favo...

    – Ugo Tramballi

    Occhio per occhio

    I palestinesi chiamavano Yahya Ayyash "l'Ingegnere": in effetti alla Birzeit University, vicino a Ramallah, si era laureato a pieni voti in ingegneria elettronica. Gli israeliani avevano però fatto un'aggiunta al suo nom de guerre: "Ingegner morte". Ayyash era uno dei capi delle Brigate Ezz-ad-Din al-Qassam, l'ala militare di Hamas. Con le sue mani aveva costruito le devastati bombe di almeno sette attentati. Gli israeliani lo individuarono nel Nord della Striscia di Gaza, a Beit Lahiya. Lo Shi...

    – Ugo Tramballi

    I rischi di una Turchia che guarda al passato ottomano

    Sono in molti a chiedersi dove voglia spingersi la sfida di Erdogan ai diritti economici dei paesi vicini e più in generale allo status quo delineato dalle potenze occidentali nel Medio Oriente, nel Nord Africa e nel Mediterraneo orientale.  Dopo aver trasformato la monumentale Haghia Sophia in moschea, ha trasformata un'altra ex basilica bizantina, la chiesa di Chora del IV secolo, una delle più antiche strutture bizantine di Istanbul in un luogo di preghiera islamica. Segno che il progetto non...

    – Vittorio Da Rold

    Israele, quale annessione

    Dopo aver mobilitato 20mila riservisti, alla fine di marzo del 2002 Ariel Sharon invase la Cisgiordania e occupò le città che godevano dell'autonomia garantita dagli accordi di Oslo. "Scudo Difensivo" fu il nome dell'operazione, la più imponente dalla guerra del 1967. La seconda Intifada era nella sua fase più sanguinosa, i terroristi suicidi palestinesi di Hamas facevano strage di civili israeliani. A Ramallah i carri armati assediarono per mesi la Muqata, il quartier generale di Arafat e dell...

    – Ugo Tramballi

    Voci da Gaza, il disastro dietro l'angolo

    L'embargo imposto da Israele potrebbe aver "protetto" la Striscia: vulnerabile per un sistema sanitario collassato, densità di popolazione e povertà

    – di Roberto Bongiorni

    Nobel per la Pace 2020: Covid-19

    Il Mossad ha spostato il suo quartier generale allo Sheba Hospital di Tel Aviv. Senza licenza di uccidere ma con un budget illimitato, i suoi agenti in giro per il mondo hanno l'ordine di comprare ventilatori e mascherine. Per trovare soluzioni tecnologiche nella battaglia al virus, Zahal, le forze armate israeliane, ha anche mobilitato l'Unità Shmone Matai (8.200). E' il reparto nel quale i giovani geni del paese trascorrono i tre anni di servizio militare obbligatorio, inventando cose: sistemi...

    – Ugo Tramballi

1-10 di 1048 risultati