Ultime notizie:

Hamas

    Putin re d'Israele

    A Netanyahu basta una telefonata alla famiglia Trump/Kushner per dire all'America cosa fare: chiudere l'ambasciata palestinese a Washington, aprire quella americana a Gerusalemme, non negoziare con Hezbollah né Hamas, uscire dall'accordo sul nucleare iraniano, avere a prezzo di svendita gli F16 più avanzati.

    – Ugo Tramballi

    Israele e Iran: sindromi belliche

    Come conseguenza potrebbe immediatamente scoppiare una guerra fra Israele e Iran più Hezbollah, Siria, Libano, Hamas, Arabia Saudita, con la Turchia che non starebbe a guardare: la Grande Guerra mediorientale. Qualche giorno fa gli israeliani hanno abbattuto un aereo siriano che aveva sconfinato e i siriani hanno lanciato due missili caduti nel lago di Tiberiade; a Gaza Hamas continua a rompere le tregue con Israele, negoziate da Onu ed Egitto: sembra che Hamas palestinese ed Hezbollah...

    – Ugo Tramballi

    Alta tensione in Medio Oriente, Netanyahu annuncia escalation

    L'obiettivo dei raid di Tsahal, invece, secondo la radio militare israeliana, sono tunnel e altre postazioni utilizzate da Hamas, il gruppo islamico che governa la Striscia e che Israele e gli Stati Uniti hanno inserito nella lista delle... «Israele considera estremamente grave l'attività terroristica di Hamas - ha avvertito il portavoce -. Hamas è responsabile di tutte le attività che partono da Gaza e subirà le conseguenze del terrorismo che fomenta contro civili israeliani».

    La pace del secolo fra Israele e Palestina (Trump dixit)

    La parte forse più pregiata e certamente nuova di questo possibile big deal, è che con il si di MbS, i palestinesi devono rinunciare a Gerusalemme Est come capitale, e che nel processo di pace il caso palestinese dovrebbe essere smontato in due tronconi diversi: aiutando Hamas a rinascere economicamente a Gaza in cambio dell'accettazione del piano americano; abbandonando al loro destino la Cisgiordania e i partner storici del negoziato: Ab Mazen, l'Autorità palestinese, l'Olp e Fatah.

    – Ugo Tramballi

    Gaza: Hamas disponibile ad accordo per il cessate il fuoco

    Hamas ha fatto sapere che in seguito a mediazioni le fazioni armate della Striscia sono disponibili ad un cessate il fuoco con Israele. Khalil al-Haya, un membro dell'ufficio politico del movimento palestinese, ha detto che grazie a mediatori egiziani potrebbe finire l'attuale fase di scontro con

    Storia di Gaza, un inferno lungo 12 anni sotto il segno di Hamas

    Entrarci richiede anche un'ora. Uscirci molto di più. Ci vuole pazienza; occorre sottoporsi alle meticolose perquisizioni dei soldati israeliani, ai raggi X, ai body scanner. A volte anche spogliarsi ed attendere senza indumenti in una stanza fredda.

    – di Roberto Bongiorni

    Morti a Gaza, tra Turchia e Israele «guerra» diplomatica a colpi di espulsioni

    La Turchia ha espulso l'ambasciatore di Israele. Un'escalation diplomatica dopo i 60 morti al confine tra Israele e Gaza a seguito delle proteste per l'apertura dell'ambasciata Usa a Gerusalemme. Escalation cui sono seguite le parole del presidente turco Recep Tayyip Erdogan: «Netanyahu è il primo

    Perché senza leader visionari torna l'eterno conflitto israelo-palestinese

    Se questo è un merito, il trasloco di Trump a Gerusalemme, il settimanale massacro lungo il reticolato di Gaza, la celebrazione dei 70 anni d'Israele e la speculare rievocazione dell'inizio dell'esilio palestinese, servono a una cosa: a ricordarci che il più antico e coriaceo conflitto del Medio

    – di Ugo Tramballi

    Apre ambasciata Usa a Gerusalemme, rivolta a Gaza: 59 palestinesi uccisi

    Si è inaugurata oggi l'ambasciata americana a Gerusalemme, una delle più controverse decisioni di politica estera di Donald Trump che, ha annunciato via Twitter lo stesso presidente, è stata seguita in diretta dalla Foxnews, tv conservatrice che appoggia apertamente la Casa Bianca.

    – di Redazione Online

1-10 di 1006 risultati