Ultime notizie:

Gustavo Zagrebelsky

    Perché eliminare la parola fallimento

    Un recente libro di Roberto Cornelli, professore associato di criminologia presso l'Università Bicocca di Milano, induce a riflettere una volta di più sui rapporti fra diritto e violenza.

    – di Niccolò Nisivoccia

    Riconosciamo il valore dei maestri

    Maestri? Che cosa ce ne facciamo dei maestri oggi, quando abbiamo a disposizione opinion-makers, influencers, bloggers, counselors e coaches di ogni genere, pronti a guidarci sia negli acquisti sia nella impostazione e direzione del nostro modo di vivere e di pensare, indirizzandoci verso

    – di Francesca Rigotti

    La democrazia è malata. Ecco una cura per evitare la deriva autoritaria

    Ce ne si accorga o no, è finita un'epoca. Sono cambiate le prospettive per chi nasce. Chi se ne è reso conto, si adatterà a fatica. Chi non se ne è accorto, navigherà nuovi mari con vecchie barche - a rischio costante di naufragio. Sono in atto cambiamenti epocali Forze profonde stanno cambiando il mondo. Il connubio tra democrazia e capitalismo - spina dorsale dell'Occidente da più di due secoli - ha perso smalto; la prima è in crisi, incapace di risolvere i problemi del secondo. Nell'economi...

    – Alessandro Magnoli Bocchi

    Salone del Libro, le cinque cose da vedere oggi a Torino

    «Il libro è solo una partitura, il lettore lo interpreta a modo suo. Senza il lettore il libro è lettera morta». Javier Cercas ha aperto il salone del libro di Torino con un elogio della sua platea, perché, come diceva Paul Valéry , non è l'autore ma il lettore a fare il capolavoro.

    – di Lara Ricci

1-10 di 77 risultati