Ultime notizie:

Gustav Mahler

    Dal Rinascimento al soul, la musica è in streaming

    Il 3 giugno alle 20.30 voliamo virtualmente a Parigi per ascoltare l'Orchestre de Paris diretta da Daniel Harding, la violinista Isabelle Faust e la soprano Christina Landshamer interpretare il Concerto "Alla memoria di un angelo" di Berg e la Sinfonia n° 4 di Mahler.

    – di Angelo Curtolo

    Concerti live con sale vuote, la musica va avanti

    hanno suonato una versione da camera della Sinfonia No. 4 di Gustav Mahler in live streaming con musicisti rigorosamente a distanza nella sala da concerti vuota.

    – di Marilena Pirrelli

    Musica maestro...in streaming

    Daniel Harding nella Nona di Schubert, Myung-whun Chung tra Čaikovskij e Bartók, la Sinfonia in do di Bizet e la Prima di Mahler sotto la direzione di Georges Prêtre, la grande musica americana di Gershwin e Bernstein con Dennis Russell Davies.

    – di Angelo Curtolo

    I custodi viventi del fatto a mano (e bene)

    Titolare un libro L'Italia fatta a mano come ha fatto Davide Rampello (Skira, 184 pagine, 24,50 euro) sa di nostalgia. Di sguardo rivolto all'indietro verso un'Italia che non è più. Impressione ingannevole, fugata e messa nella contemporaneità dal sottotitolo: I beni culturali viventi. Questi beni

    – di Aldo Bonomi

    Belle époque

      Le classi "colte" del passato, pur tra terribili epidemie (dalla Peste nera del 1347-52 che dimezzò la popolazione, alla Spagnola del 1918 con decine di milioni di morti) sapevano come star bene, malgrado certi vizietti che ringalluzzivano il diavolo nei Salotti letterari. Ad esempio andando a

    Dulcis lecti petitus

    Il sarcasmo quasi religioso di Satanasso che precede scorribande selvagge, sfogo di maligni istinti e allucinanti deliri, a volte nel languore serotino si stempera in trasalimenti improvvisi. Così, al pari di un Mr.Hyde trasformato in Dr. Jekyll, e non viceversa, lo si trova rannicchiato nel

    Il senso dello Stato ricordando Ambrosoli e Baffi

    Suona quasi come uno schiaffo la scelta di dedicare al senso dello Stato la Giornata della virtù civile 2019, che quest'anno non ricorda solo Giorgio Ambrosoli (nel quarantennale dell'assassinio), ma anche Paolo Baffi nel trentennale della morte. Uno schiaffo salutare, vista «la semiparalisi

    – di Marco Ferrando

1-10 di 65 risultati