Ultime notizie:

Gujarat

    L'India si acconcia per le feste

    A due anni dal 75° anniversario dell'indipendenza, Nuova Delhy cambia volto con i palazzi del potere voluti dal primo ministro Narendra Modi

    – di Ugo Tramballi

    Hindu India First

    Delhi, Meerut, Chandigarh, Patiala, Kanpur, Aligarh, Ahmedabad (nel Gujarat, lo stato dove Narendra Modi è nato e ha iniziato la sua carriera politica), Lucknow, Varanasi, Patna, Guwahati, Tezpur, Itanagar, Dibrugarh, Imphal, Silchar, Aizawl, Manu, Shillong, Santinketan, Kolkata, Bhopal, Mumbai, Pune, Hyderabad, Kasargod, Bangaluru, Chennai, Puducherry, Mysuru, Kochi, Kottayam. Sono le città dove gli studenti e una parte della società civile hanno protestato contro l'emendamento costituzionale ...

    – Ugo Tramballi

    L'India di Modi all'inseguimento della crescita perduta

    Superata dal Bangladesh, l'economia indiana ha visto i propri tassi di crescita scendere dal 7 sotto il 5%: livelli ancora tra i più alti al mondo, ma a fronte di problemi ancora giganteschi. A Delhi la preoccupazione aumenta: constatando la fragilità di quasi tutti i settori, e i dubbi sulle riforme del governo nazionalista del Bjp

    – di Ugo Tramballi

    Ford India passa a Mahindra con una nuova joint venture

    Ford e Mahindra firmeranno un accordo la prossima settimana per costituire una nuova joint venture in India, con una mossa che porterebbe la Casa americana a porre fine alla maggior parte delle sue operazioni indipendenti nel Paese. Le due società avevano da mesi strutturato l'accordo per creare

    Ketaki Sheth, nell'era del selfie scopre i ritratti

    Parteciperà a Rencontres de Bamako, la Biennale dedicata alla fotografia e al video africani che si svolgerà in Mali dal 30 novembre al 31 gennaio. Le sue quotazioni sono ancora molto basse

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    India, l'economia rallenta? New Delhi fa leva sul nazionalismo

    Ecco perché il decreto presidenziale con cui New Delhi ha attaccato l'autonomia dell'unico stato indiano a maggioranza musulmana - irritando i sempiterni rivali geopolitici della Repubblica islamica del Pakistan - somiglia a un'arma di distrazione di massa

    – di Marco Masciaga

    Industria, sviluppo, lavoro: l'India di Modi non ha più alibi

    Stravinta la battaglia elettorale, con un successo di proporzioni mai viste nel Paese, e ridotto alla quasi irrilevanza il Partito del Congresso della storica dinastia Nehru-Gandhi, per Nerendra Modi non ci sono più alibi: dovrà mantenere le promesse già fatte nel 2014, quando ottenne il suo primo

    – di Gianluca Di Donfrancesco

1-10 di 92 risultati