Ultime notizie:

Guillaume Cerutti

    Christie's perde Loic Gouzer, il genio delle aste

    L'uomo di Christie's che ha portato il "Salvator Mundi" di Leonardo da Vinci alla vetta di 450,3 milioni di dollari nel novembre di un anno fa e colui che ha supervisionato la vendita del "Portrait of an Artist (Pool with Two Figures)" del 1972 di David Hockney, che a sua volta questo novembre ha

    – di Marilena Pirrelli

    Nel 2017 Christie's ha guidato la ripresa

    Christie's chiude il 2017 in bellezza con l'aumento del 26% delle vendite globali totali con un fatturato di 5,1 miliardi di sterline (6,6 miliardi di dollari, +21%) e le vendite all'asta in crescita del 38% fino a 4,6 miliardi di sterline (5,9 miliardi di dollari, in crescita del 33%) guidate dal

    – di Silvia Anna Barrilà e Marilena Pirrelli

    Porter torna in Christie's dopo tre mesi dalla rivale Sotheby's

    Continua il giro di poltrone tra il management delle case d'asta,Sotheby's e Christie's, ultimo segnale che la concorrenza tra le due rivali è sempre più spietata. Dopo solo tre mesi Marc Porter lascia il suo incarico di presidente della divisione Fine Art di Sotheby's per far ritorno da

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    Londra, Christie's cancella l'asta di Post War & Contemporary di giugno

    Christie'sha deciso di cancellare le prossime di aste di Post War & Contemporary a Londra che avrebbero dovuto svolgersi nel mese di giugno. In un comunicato, la casa d'aste ha dichiarato di aver preso questa decisione perché per i collezionisti di arte contemporanea la fine della primavera di

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    Christie's chiude la sede di South Kensington a Londra

    Di fronte alle sfide di un mercato in rallentamento in Europa, la casa d'aste Christie's, ha dichiarato che intende chiudere la sede londinese di South Kensington entro alla fine dell'anno e allo stesso tempo ridimensionare l'operatività ad Amsterdam. L'attuale decisione fa parte di una revisione

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    Christie's 2016, sempre leader ma con fatturato in calo del 16%

    Leader sì con 250 anni di storia sulle spalle, ma con un trend discendente, come la contrazione del mercato dell'arte. I dati di fine 2016 resi pubblici oggi da Christie's mostrano un fatturato dalle vendite in asta e private sale pari a 4 miliardi di £ (5,4 miliardi di $), con una riduzione del

    – di Marilena Pirrelli

1-10 di 14 risultati