Persone

Guglielmo Epifani

Guglielmo Epifani è nato il 24 marzo del 1950 a Roma ed è un sindacalista e politico italiano, attualmente è deputato della Repubblica.

Dal 2002 al 2010 e dall'11 maggio del 2013 al 15 dicembre dello stesso anno, è stato Segretario Generale della CGIL, il principale sindacato di lavoratori presenti in Italia per numero di iscritti.

Alla Segreteria Generale, Epifani è giunto dopo aver occupato, dal 1994 al 2002, il ruolo di vice-segretario, conferitogli dall’allora Segretario Sergio Cofferati.

Precedentemente Epifani è stato Segretario Generale Aggiunto della FILIPC (categoria dei lavoratori poligrafici e cartai), portandola ad allargarsi fino a diventare FILIS (federazione italiana lavoratori dell’informazione e dello spettacolo), ed ha rappresentato la CGIL nella Confederazione Europea dei Sindacati.

Guglielmo Epifani è entrato nel mondo sindacale negli anni Settanta, quando allo studio ed alla ricerca presso la facoltà di lettere dell’Università La Sapienza di Roma, dove si è laureato in Filosofia nel 1973, ha affiancato la partecipazione nelle schiere della CGIL.

In CGIL Epifani ha iniziato come direttore della casa editrice della Confederazione, l’ESI, un ruolo che gli ha consentito di essere in prima linea nell’elaborazione della linea sindacale della CGIL.

Nella sua lunga carriera di sindacalista, Guglielmo Epifani ha scritto numerosi saggi sull’argomento, tra cui uno a quattro mani con Cofferati (“Il valore sociale del lavoro”, del 2001) e un altro con Vittorio Foa (“Cent’anni dopo. Il sindacato dopo il sindacato”, del 2006).

Nel 2013 è stato candidato ed eletto alla Camera dei Deputati come capolista della lista del Partito Democratico, nella circoscrizione Campania.

Attualmente è deputato iscritto al gruppo parlamentare del PD e membro della X Commissione Attività produttive, commercio e turismo e della Commissione parlamentare d'inchiesta sul rapimento e sulla morte di Aldo Moro.

Guglielmo Epifani è sposato con Giusi De Luca, medico dirigente dell'INAIL e non ha figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Elezioni | Guglielmo Epifani | CGIL | Aldo Moro | Inail | Pd | Sergio Cofferati | Giusi De Luca | Vittorio Foa | Commissione Attività | Università La Sapienza | Confederazione europea dei sindacati | Italia | ESI | FILIS | FILIPC | Camera dei deputati |

Ultime notizie su Guglielmo Epifani

    Il rush sulle liste e i voti che Renzi deve difendere dal derby a sinistra

    «Finalmente potremo fare chiarezza», diceva ieri Matteo Renzi a Radio 1 spiegando la scissione a sinistra e come influirà nella competizione elettorale. Lui diceva che la divisione aiuterà il Pd perché - così - potrà proporre un suo profilo più lineare, senza la coda dei dibattiti interni, senza le

    – di Lina Palmerini

    Il rush sulle liste e i voti che Renzi deve difendere dal derby a sinistra

    «Finalmente potremo fare chiarezza», diceva ieri Matteo Renzi a Radio 1 spiegando la scissione a sinistra e come influirà nella competizione elettorale. Lui diceva che la divisione aiuterà il Pd perché - così - potrà proporre un suo profilo più lineare, senza la coda dei dibattiti interni, senza le

    Lega e Fratelli d'Italia sul podio per «produttività» legislativa. M5s in coda

    La XVII legislatura chiude i battenti ed è tempo di pagelle. Se per attribuire un voto di produttività a senatori e deputati si sceglie l'indicatore dei disegni di legge e degli emendamenti presentati come primi firmatari, sul podio ci sono Lega e Fratelli d'Italia. E' quanto emerge

    – di A. Gagliardi, A. Marini e M. Paris

    Camusso e Cinque stelle all'assalto dell'articolo 18

    C'è un fil rouge che va dalla manifestazione Cgil di ieri ai Cinque Stelle fino al nuovo soggetto politico della sinistra guidato da Pietro Grasso, che sarà presentato oggi a Roma: la battaglia contro il Jobs Act per il ripristino dell'articolo 18. Politicamente, è il tema del lavoro che potrebbe

    – di Manuela Perrone

    A Corleone anche i «giusti» sono tumulati a fianco di Riina

    Placido Rizzotto, Cesare Terranova e Lenin Mancuso non trovano pace neppure da morti. Nel cimitero del paese in provincia di Palermo, dove Rizzotto riposa solo dal 2012 mentre Terranova e Mancuso sono tumulati dal '79, avranno come vicino di tomba anche Totò Riina la belva. Due giorni fa la Procura

    – di Roberto Galullo

    Il Pd «costretto» alla vocazione maggioritaria

    La riunione della direzione del Pd di oggi, la prima dopo la sconfitta alle elezioni siciliane, avrebbe dovuto aprire la stagione del confronto a sinistra in vista della costruzione delle alleanze nei collegi uninominali previsti dal Rosatellum. E invece, a causa dei veti incrociati, sancirà di

    – di Emilia Patta

    Leonardo annuncia 180 nuove assunzioni a Grottaglie

    Milletrecento occupati complessivi, quasi 650 coppie di fusoliere consegnate a Boeing per il 787 da quando è cominciata l'attività, prossimo passaggio della produzione da 12 a 14 coppie di fusoliere al mese: nel giro di un anno e mezzo lo stabilimento Leonardo di Grottaglie (gruppo Finmeccanica) ha

    – di Domenico Palmiotti

    Rottura definitiva: nasce Mdp

    E' la sconfitta di Renzi al referendum del 4 dicembre 2015 a segnare la definitiva rottura con la minoranza bersaniana: nel febbraio 2017 nasce nasce Articolo 1 - Movimento Democratico e Progressista, con leader Roberto Speranza, Arturo Scotto, Enrico Rossi e Pier Luigi Bersani. Nel gruppo entrano

    Bersani si dimette, arriva Epifani

    Nell'aprile del 2013, dopo il blitz dei 101 franchi tiratori nell'elezione del presidente della Repubblica contro Romano Prodi, candidato del partito, Pier Luigi Bersani si dimette da segretario. Giorgio Napolitano viene rieletto presidente e dà a Enrico Letta l'incarico di formare un nuovo

    Nuovo soggetto centrosinistra: Bersani riconosce la leadership di Pisapia

    «E' stato un incontro utile, propositivo. C'è consonanza di opinioni, di obiettivi, di percorso: abbiamo fatto un importante passo avanti». E' il commento che Giuliano Pisapia ha rilasciato lasciando la sede di Mdp di via Zanardelli a Roma, al termine dell'incontro di quattro ore tra i gruppi

1-10 di 858 risultati