Ultime notizie:

Gruppo Prada

    Prada sostiene il primo acceleratore di start up della moda a Milano

    Prada conferma di essere impegnata in una decisa svolta digitale. O meglio: conferma che ai tradizionali ambiti in cui ha sempre investito e creduto ha aggiunto quello prettamente digitale, cercando allo stesso tempo un'integrazione con ogni altro filone e processo aziendale. Dopo le due

    – di Giulia Crivelli

    Anche Prada smette di portare pellicce animali in passerella

    Prada entra nella famiglia fur-free. Dalle collezioni donna della primavera/estate 2020 il gruppo italiano del lusso quotato ad Hong Kong non userà più pellicce animali per realizzare nuovi prodotti. Qui l'articolo del sito del Sole 24 Ore con tutti i dettagli. La decisione è stata annunciata con la Fur Free Alliance (Ffa, che riunisce oltre 50 organizzazioni in più di 40 paesi) ed è frutto di un dialogo positivo tra il gruppo, Ffa, Lav e The Humane Society of the United States. Solo pochi mesi ...

    – Guido Minciotti

    Prada rafforza la partnership con Adobe

    L'occasione è stato l'Adobe Summit di Londra, focalizzato sulle strategie nella zona Emea della società americana di sistemi informatici: dall'evento annuale è arrivato l'annuncio che Adobe e il gruppo Prada rafforzano la loro collaborazione per lo sviluppo, su scala globale, di soluzioni

    – di Giulia Crivelli

    Prada accusata di razzismo per un pupazzetto della linea Pradamalia

    Ci risiamo. Un marchio globale della moda e del lusso, fino a oggi simbolo e ambasciatore del made in Italy e dello stile italiano nel mondo, viene accusato di razzismo, forse ancora oggi - almeno a parole - la più infamante delle accuse. Il marchio, Prada, chiede scusa e ritira tutti i prodotti

    – di Giulia Crivelli

    Welfare, Prada premia i suoi dipendenti con 1.500 euro

    Il welfare entra a pieno titolo nella politica di gestione delle risorse umane del gruppo Prada. Dal prossimo anno i 4.000 dipendenti italiani dei marchi Prada, Miu Miu e Car Shoe potranno decidere di convertire in welfare il premio variabile di risultato finora erogato in denaro (e tassato), così

    – di Silvia Pieraccini

    Prada, premio una tantum ai 4mila dipendenti: 1.500 euro per la famiglia

    Il welfare entra a pieno titolo nella politica di gestione delle risorse umane del gruppo Prada. Dal prossimo anno i 4mila dipendenti italiani dei marchi Prada, Miu Miu e Car Shoe potranno decidere di convertire in welfare il premio variabile di risultato finora erogato in denaro (e tassato), così

    – di Silvia Pieraccini

1-10 di 107 risultati