Ultime notizie:

Groenlandia

    In crociera per cercare se stessi: le nuove tendenze dei viaggi per mare

    Nord della Norvegia, Terra di Francesco Giuseppe in Russia, Groenlandia e soprattutto Alaska sono le mete dove le compagnie stanno inviando le loro navi, in attesa che lo scioglimento dei ghiacci (purtroppo) consenta anche la navigabilità turistica della Rotta del mare del Nord, finora limitata a cargo commerciali.

    – di Chiara Beghelli

    Accordo internazionale vieta la pesca in vasta zona dell'Artico

    Nove paesi con interessi nell'Artico (Usa, Russia, Canada Norvegia, Danimarca, Islanda, Giappone, Corea del Sud e Cina), più l'Unione europea, si sono accordati in Groenlandia per firmare una moratoria della pesca per 16 anni, in una zona del Mar... (nella foto sopra, i merluzzi che sono alla base della dieta dei mammiferi marini artici; sotto, la firma dell'accordo a Ilulissat, Groenlandia, il 3 ottobre)

    – Guido Minciotti

    A sud di Londra una balena beluga si è persa nel Tamigi

    Questo tipo di cetaceo, che può crescere fino a oltre 4 metri di lunghezza, vive fra la Groenlandia, l'arcipelago norvegese delle Svalbard e il Mare di Barents, ma - nota Babey, è in grado di nuotare anche sotto costa: per questo si spera che possa cavarsela e uscire dal Tamigi.

    – Guido Minciotti

    L'Oceano più bello? E' al cinema

    Disko è invece il viaggio dei sogni di un vecchio lupo di mare che, dopo aver perso tutto in un naufragio, costruisce una nuova barca e parte alla volta dei grandi iceberg della Groenlandia.

    – di Redazione Viaggi24

    L'Artico si scioglie, a rischio il territorio di caccia dell'orso polare

    A Nord della Groenlandia, dove le acque sono sempre coperte da una lastra bianca, quest'estate si vede per la prima volta il blu del mare. ... Il mare sopra la Groenlandia è definito come "l'ultima area ghiacciata" e "l'ultimo baluardo" contro il global warming e lo scioglimento dei ghiacci.

    – Guido Minciotti

    Clima, allarme dell'Enea: ecco l'Italia che finirà sott'acqua nel 2100

    Ma questi dati difettano di dettagli regionali e per colmare questa lacuna stiamo realizzando un modello unico al mondo che combina diversi fattori, come la fusione dei ghiacci terrestri - principalmente da Groenlandia e Antartide - l'espansione termica dei mari e degli oceani per l'innalzamento della temperatura del pianeta, l'intensificarsi di fenomeni meteorologici estremi e dalle maree, ma anche l'isostasia e i movimenti tettonici verticali che caratterizzano l'Italia, un paese...

    – di Davide Madeddu

    Nell'Artico narvali, balene e trichechi più a rischio degli orsi polari

    Sono diventati il simbolo della crisi ambientale nell'Artico, ma gli orsi bianchi non sono la specie più minacciata del Polo Nord. A correre i rischi maggiori sono i narvali (nella foto sopra), mammiferi marini le cui rotte migratorie incrociano quelle delle navi, seguiti da beluga, balene della Groenlandia e trichechi. Lo dimostra lo studio pubblicato sulla rivista dell'Accademia americana delle Scienze (Pnas), condotto dai ricercatori delle Università americane di Washington e dell'Alaska a Fa...

    – Guido Minciotti

    Con Aua, l'ultimo sciamano

    Rasmussen capiva la sua lingua perché era nato e cresciuto in Groenlandia con una nonna figlia di un’indigena. ... Mentre Aua parlava Rasmussen prendeva nota: erano vent’anni che raccoglieva informazioni sui popoli dell’Artico partecipando a missioni in Islanda, Lapponia e Groenlandia. ...inuit della Groenlandia e del Canada, separate da una migrazione avvenuta circa 800 anni prima.

    – di Lara Ricci

    Italia nella morsa del «polar vortex»: perché l'Europa è più gelida del Polo

    Sembra di essere finiti nella sceneggiatura di un film alla Ronald Emmerich, un remake del "The Day After Tomorrow" in cui l'emisfero nord del pianeta veniva coperto dai ghiacci. Come se qualcuno avesse aperto la porta del freezer al Polo Nord facendo scendere il gelo in Eurasia e negli Stati Uniti

    – di Enrico Marro

    Il freddo, questo sconosciuto

    A un certo punto, nel libro di Roberto Casati, arriva il freddo. Non il campione di neve di cui parlano le prime righe, - diventato acqua e poi ghiaccio - e conservato in frigorifero. Intendo il freddo vero. Quello promesso dal titolo, "La lezione del freddo". Quello che sta per scomparire dalla terra a causa del cambiamento climatico. Lo aspetti, quel freddo annunciato da Casati, senza conoscerlo, senza averlo mai sentito. E pagina dopo pagina, nel suo diario dal New Hampshire iniziano a passar...

    – Francesca Milano

1-10 di 198 risultati