Ultime notizie:

Greg Sung

    Anobii si rilancia con una nuova App. Così Mondadori punta agli utenti mobile

    Gli amanti dei libri che bazzicano la rete conoscono sicuramente Anobii, la piattaforma di social reading capace di mettere in contatto milioni di utenti legati dalla passione per la lettura. Fino a qualche anno fa, cioè prima che Facebook e gli altri social inglobassero ogni settore, Anobii era un

    – Biagio Simonetta

    Libri in rete

    In spiaggia, con uno o più libri nello zaino. Succede, nel periodo estivo.E c'è anche il luogo d'incontro digitale per i lettori di libri. Si chiama aNobii ed è una società privata fondata da Greg Sung, con sede ad Hong Kong. Sintetizzando, il nome di questa community per amanti di libri deriva dalle prime sillabe di Anobium Punctatum, il nome scientifico del tarlo dei libri.La registrazione al sito è gratuita e sono disponibili più lingue. Si può creare la propria libreria, condividerla ed espl...

    – Gabriele Caramellino