Ultime notizie:

Green Field Systems

    Grandi opere, Incalza agli arresti domiciliari

    Ha ottenuto gli arresti domiciliari Ercole Incalza, l'ex superdirigente del ministero delle Infrasttutture coinvolto nell'inchiesta della Procura di Firenze su appalti e grandi opere. A deciderlo, come ha riferito il legale di Incalza, Titta Madia, che ha sostenuto l'insussistenza del pericolo di

    Inchiesta Grandi opere / "Siete voraci, siete come le lumache!"

    Anche dopo aver lasciato il ministero delle Infrastrutture, due mesi fa, ed essere tornato a lavorare (con tanto di trasloco di documenti) alla Green Field Systems, Ercole Incalza continua a sollecitare, attraverso il collaboratore-tuttofare Sandro Pacella, somme di denaro dal presidente della

    A Incalza 700mila euro da Green Field

    I magistrati fiorentini l'hanno ripetuto chiaro e tondo: Ŕ la Green Field Systems, societÓ di ingegneria nata nel 1997, con ufficio nel quartiere romano dei Parioli, la chiave di volta per rintracciare i pagamenti in denaro effettuati dall'ingegnere Stefano Perotti al dirigente del ministero delle

    – Silvia Pieraccini

    A Incalza 700mila euro da Green Field

    I magistrati fiorentini l'hanno ripetuto chiaro e tondo: Ŕ la Green Field Systems, societÓ di ingegneria nata nel 1997, con ufficio nel quartiere romano dei Parioli, la chiave di volta per rintracciare i pagamenti in denaro effettuati dall'ingegnere Stefano Perotti al dirigente del ministero delle

    – Silvia Pieraccini