Ultime notizie:

Great Wall

    Al via nuovo corso dell'inglese Mini: l'elettrica nel 2019

    Infatti Bmw ha siglato un accordo con il costruttore Great Wall Motor per arrivare a costruire nel paese del Sol Levante le versioni elettriche della gamma Mini, interrompendo così una consolidata tradizione che vede la produzione Mini localizzata solo in Europa tra Gran Bretagna, Austria e Olanda.

    – di Simonluca Pini

    Salone di Mosca/Voglia di suv in russia, ma di dimensioni umane

    Il brand che fa parte del Gruppo cinese Great Wall, la Haval produrrà un suv a sette posti con uno stile interessante che però si ispira ai marchi europei, nel nuovo impianto di assemblaggio recentemente inaugurato in Russia dai cinesi a Tula, a circa 110 miglia a sud di Mosca.

    Bmw punta a produrre più suv X5 in Thailandia

    Oltre all'espansione della “joint venture” con Brillance, il Gruppo Bmw ha firmato un accordo con Great Wall Motor per la produzione dei futuri modelli elettrici in Cina sulla base di una “joint venture” paritetica al... La nuova società nata dalla collaborazione fra Bmw e Great Wall Motor si occuperà anche della produzione delle vetture elettriche del marchio Great Wall Motor.

    – di Corrado Canali

    Piccoli aggiornamenti e poi il cambio di passo

    La Mini è al centro di un intenso processo di crescita che va al di là di quello relativo alla produzione, che lo scorso anno ha superato le 371mila unità. Un quantitativo record per il brand anglo-tedesco. Insomma, la famiglia piace e ispira solo un leggero aggiornamento. E' costituito da un

    – di Massimo Mambretti

    La corsa cinese al litio e al cobalto per dominare il ciclo delle batterie

    Dall'oro nero all'oro bianco, ossia il litio. Quando l'auto elettrica diventerà un fenomeno di massa il petrolio imboccherà il viale del tramonto, ma altre materie prime rischiano di diventare fonte di preoccupazione: sono i cosiddetti «metalli da batterie», il litio per l'appunto e ancora di più

    – di Sissi Bellomo

    Mini produrrà le elettriche in Cina con Great Wall

    Bmw ha siglato un accordo con il costruttore Great Wall Motor per arrivare a costruire in Cina le versioni elettriche della gamma Mini, interrompendo così una consolidata tradizione che vede la produzione Mini localizzata solo in Europa (Gran Bretagna, Austria e Olanda).Una lettera d'intenti è

    Apple bussa alle miniere in cerca di cobalto per l'iPhone

    Nella caccia al cobalto è scesa in campo anche Apple. Il gigante hi-tech californiano, preoccupato di garantirsi forniture adeguate del metallo per le batterie degli iPhone e di altri dispositivi elettronici, avrebbe avviato discussioni con alcune minerarie per riservarsi «diverse migliaia di

    – di Sissi Bellomo

    Tesla ora guarda al Cile per garantirsi forniture di litio

    Nella competizione globale per il litio alla fine è scesa in campo anche Tesla. La società americana sta trattando per investire in un impianto in Cile con Sociedad Quìmica y Minera(Sqm), il maggior produttore del metallo impiegato nelle batterie per auto elettriche.

    – di Sissi Bellomo

    Fca vicina al big deal? Ecco i possibili partner

    E' stata una settimana di costante crescita del titolo Fca al punto che gli esperti di Jp Morgan hanno aggiornato la stima del prezzo obiettivo a oltre 21 euro. Uno dei risultati è stato che all'orizzonte arrivano nuovi rumors su un possibile accordo con la prospettiva di una fusione o anche una

    – di Corrado Canali e Mario Cianflone

    Fca balza oltre 15 euro sulle ipotesi Hyundai

    La calda estate del 2017, automobilisticamente parlando, si chiude in rialzo per Fca. Dopo un agosto che ha segnato rialzi del 55% in Borsa sulla scia di voci (e smentite) di un possibile interesse di case cinesi (Geely e Great Wall) per il gruppo italo americano ora si accende un nuovo faro ed è

    – di Mario Cianflone

1-10 di 115 risultati