Ultime notizie:

Grande Oriente

    Catello Vitiello, la «vendetta» dell'ex M5s che ha mandato in crisi la maggioranza

    Fu espulso dal Movimento 5 Stelle ancora prima di essere eletto alla Camera Catello Vitiello, il deputato campano che ha presentato l'emendamento al Ddl anticorruzione sul quale il governo è caduto ieri sera a Montecitorio. A volere la sua cacciata dai 5 Stelle fu proprio Luigi Di Maio dopo che la

    – di Mariolina Sesto

    Operazione Anno zero: la spinta per entrare nella massoneria che parte da Campobello di Mazara

    C'è un intero paragrafo dell'indagine "Anno zero" - che mercoledì della scorsa settimana ha portato al fermo di 21 persone indagate a vario titolo per associazione mafiosa, estorsione, danneggiamento, detenzione di armi e intestazione fittizia di beni - dedicato ai  rapporti tra cosa nostra di Campobello di Mazara (Trapani) e la massoneria. Martedì sono stati convalidati i fermi di tutti i 21 tra boss, estortori e gregari di Cosa nostra trapanese finiti in cella la scorsa settimana nel corso de...

    – Roberto Galullo

    M5s, altri due massoni tra i candidati. I vertici: «Sono fuori»

    Non ci sono solo il caso «rimborsopoli» e l'addio dell'europarlamentare David Borrelli (già membro del triumvirato che gestisce la piattaforma Rousseau), a scuotere il M5s. Dopo Catello Vitiello, candidato all'uninominale di Castellammare di Stabia al quale Luigi Di Maio ha inibito l'utilizzo del

    – di Redazione Roma

    Esclusivo/ Per la Commissione parlamentare antimafia la segretezza della massoneria «è inconcepibile in uno Stato democratico»

    Rosy Bindi presidente della commissione parlamentare antimafia non molla la presa sulla massoneria. Sarà forse perché si sente più libera (non essendo ricandida dal Parlamento), sarà forse perché ha avuto modo di approfondire ulteriormente la materia dopo la relazione appositamente consegnata sul tema delle logge massoniche e sul loro rapporto con le mafie, fatto sta che nella relazione generale della stessa Commissione che sarà presentato ufficialmente il 21 febbraio a Roma, la parlamentare usc...

    – Roberto Galullo

    Puzzle liste, M5S si difende: «Massima severità contro gli incompatibili»

    «Il MoVimento 5 Stelle ha selezionato i suoi candidati nei listini del plurinominale tramite le parlamentarie. E' stata applicata la massima severità nei controlli pre voto, come previsto dallo Statuto, dal Codice Etico e dal Regolamento, e stiamo applicando la massima severità anche in questa fase

    – di Redazione Roma

    Il Goi gioca a viso aperto sulla segretezza della massoneria e sulla legge Anselmi, alla quale contribuì un massone!

    Amati lettori di questo umile e umido blog, rieccomi a voi con una nuova tappa di approfondimento della relazione della Commissione parlamentare antimafia sul rapporto tra mafia e massoneria. Per quello che finora ho scritto rimando ai link sotto (oltre che alla ricerca dei servizi sul sito del Sole-24 Ore) e oggi continuo a ragionare sulla  segretezza del rapporto massonico che, secondo la Commissione parlamentare è il vero tallone d'Achille. Tanto da rendersi necessaria la modifica della legg...

    – Roberto Galullo

    Ma quanti so 'sti massoni in Calabria e Sicilia? Non lo sa nessuno. Neppure la Commissione parlamentare antimafia

    Amati lettori di questo umile e umido blog, rieccomi a voi dopo un periodo di assenza dettato dalla straordinaria, affascinante e complessa inchiesta che sto conducendo con il collega Angelo Mincuzzi tra l'Italia e la Svizzera e che a febbraio vedrà la luce tra giornale e sito web con filmati e lunghissimi servizi, nel format "Fiume di denaro". Detto ciò, ritorno con forza sulla relazione della Commissione parlamentare sul rapporto tra mafia e massoneria perché, se non ci si vuol fermare alla s...

    – Roberto Galullo

    Massoni in love/ Bisi vuole querelare l'ex Gran Maestro Di Bernardo che si sfrega le mani, lo sfida in Tribunale e annuncia controquerela!

    Se la prossima legislatura avrà il coraggio (che non avrà) di proseguire il precario lavoro che la Commissione parlamentare antimafia ha fatto sul rapporto tra mafie e massonerie, ne vedremmo delle belle. Il Gran maestro del Goi Stefano Bisi ha riacceso le polveri con frasi di rito («Siamo seriamente preoccupati. In Italia qualcuno vuole riportare indietro le lancette della storia reintroducendo di fatto leggi fasciste e illiberali soprattutto contro i massoni...») ma, soprattutto, ha sparato u...

    – Roberto Galullo

1-10 di 125 risultati