Ultime notizie:

Graham Greene

    E' morto Andrea Camilleri, il dono di incarnare la letteratura

    Lo scrittore è morto stamani all'ospedale Santo Spirito di Roma dove era da tempo ricoverato. Il papà del commissario Montalbano aveva 93 anni. «Le condizioni sempre critiche di questi giorni si sono aggravate nelle ultime ore compromettendo le funzioni vitali - si legge nel bollettino dell'ospedale - Per volontà del maestro e della famiglia le esequie saranno riservate. Verrà reso noto dove portare un ultimo omaggio».

    – di Stefano Salis

    Camilleri, il «peso» del successo e il dna degli italiani che cambia

    Andrea Camilleri ha un dono raro. Che non è quello di saper scrivere alla sua maniera, non è la capacità di inventare una lingua che ha stregato i lettori dei suoi libri, e non è nemmeno, ancora, il modo rapinoso con il quale racconta lui storie orali, e tutti a pendere dalle sue labbra, dalla

    – di Stefano Salis

    Il commissario Sciascia

    Il commissario Montalbano, disegnato dalla penna di Andrea Camilleri, è personaggio di buona cultura cinematografica e letterararia. Ha visto i film che è necessario vedere. E ha letto i libri che ogni buon lettore ha l'obbligo di leggere. Fra gli scrittori che più gli sono congeniali, ha una

    – di Salvatore Silvano Nigro

    Letture del fine settimana/Graham Greene, Il terzo uomo, Mondadori

    Graham Greene ha lavorato tantissimo per il cinema; il suo capolavoro in questo campo è la sceneggiatura per "Il terzo uomo", diretto nel 1949 da Carol Reed con Orson Welles e Alida Valli. Parallelamente alla sceneggiatura, Greene scrisse l'omonimo romanzo, pubblicato nel 1950.

    Un tuffo nell'era Chru??ëv

    Il diario dello storico Claudio Pavone nella Russia di Nikita Chru??ëv, dedicato a un breve viaggio nel 1963, si legge d'un fiato, talmente è ricco di sapide osservazioni su un mondo che a noi - storici di un'altra generazione - appare quasi mitologico. Pavone adopera un'energia titanica

    – Roberto Coaloa

    Ridere dei nostri difetti

    Quando morì Bernardino Zapponi, un caro amico, autore di bei racconti pieni di humor e ardito sceneggiatore (Roma e il Satyricon di Fellini, per esempio, ma

    – Goffredo Fofi

    Un ragazzo per l'estate

    Dopo la doccia, l'asciugamano in vita, si sporse verso lo specchio del lavandino ed esaminò la pelle ancora sudata e viva, i peli bianchi della barba ricci e lunghi, raschiò le crosticine dagli occhi con l'unghia del mignolo. Stappò il flaconcino del sapone da viso, che aveva scordato di portare

    – Francesco Pacifico

    Accordo di Minsk II - Il modello Austria nel futuro dell'Ucraina?

    La crisi ucraina non è terminata. A dispetto dell'accordo di un cessate-il-fuoco raggiunto il 12 febbraio nella parte orientale del paese, teatro di una guerra civile tra nazionalisti ucraini e comunità russofona da quasi un anno, la situazione rimane molto tesa. Gli stessi protagonisti dell'intesa hanno ammesso pubblicamente che l'accordo è parziale, e va rafforzato per evitare che l'ennesima tregua venga sopraffatta ancora una volta dalle armi. La crisi è scoppiata per molti versi dalla decisi...

    – Beda Romano

    Dovete leggerlo adesso

    La prima volta che ho sentito parlare di Denis Johnson è stata qualche anno fa durante un'intervista a Cat Power. Le avevo chiesto com'era vivere a Miami e

    – di Claudia Durastanti

1-10 di 37 risultati