Ultime notizie:

Gordon Brown

    Brexit: accordo quasi fatto, dice l'Ue. Ma a Londra è caos

    L'accordo su Brexit c'è quasi, a grandi linee è stato definito, titola il Financial Times citando il capo negoziatore Ue Michel Barnier, ora manca l'appoggio politico. «Restano ancora non risolte alcune questioni chiave come il confine Irlanda - Irlanda del Nord» recita il comunicato del Consiglio

    – di Angela Manganaro

    I due errori del dopo-Lehman che hanno rallentato la ripresa

    Il recente dibattito sulla "stagnazione secolare" e il suo rapporto con la tiepida ripresa economica successiva alla crisi finanziaria del 2008-2009 è importante. Osservatori attenti come Joseph Stiglitz e Lawrence Summers sembrano concordare sul fatto che le politiche non sono state adeguate ad

    – di Rob Johnson e George Soros

    «Non mescolarsi troppo col potere, prima "diversity" da avere in Italia»

    «Gli anni Novanta sono lontani. Sono stati eccitanti e pieni di errori. Potevi essere svegliato da una telefonata per quotare un prezzo a qualunque ora della notte. Chi, allora, ha lavorato a Londra e a New York ha commesso molti peccati. Ma ha sviluppato anche non poche virtù. Ogni minuto

    – di Paolo Bricco

    Il diritto all'istruzione vale per tutti

    Fawaz è stato sfollato con la sua famiglia in un campo profughi di fortuna, a ridosso del confine con la Siria: «Non ci sono scuole. Non c'è istruzione. I miei figli non hanno giocattoli. Devono giocare con il fango? Stavamo meglio in Siria» mi spiega.

    – di Gordon Brown

    Europa, la parabola degli Stati-nazione

    E dunque eccoci ancora una volta a discutere dell'Europa. Qualcuno pensa sia ovvio: non abbiamo sempre discusso dell'Europa? In realtà no: noi europei abbiamo cominciato a discutere dell'Europa solo di recente, solo a partire dalla seconda guerra mondiale.Quando l'Europa era il centro

    – di Donald Sassoon

    La sconcertante Brexit strategy della May

    «Londra era una porta aperta sull'Europa, ora è solo una porta». La battuta attribuita a un osservatore cinese indica l'azzardo che Theresa May ha deciso di correre per inseguire i falchi brexiters sul terreno di uno strappo totale con l'Unione europea. Se questa percezione diverrà realtà e se la

    – di Leonardo Maisano

    Quella spina nel fianco del Labour in trincea

    Chi se la ricorda più la "Terza via" di Tony Blair? Eppure sembrava, sino a una decina d'anni fa, che fosse la stella del New Labour Party a fare da bussola alla sinistra europea sulla strada di un rinnovamento tanto della sua tradizionale cassetta degli attrezzi che delle sue visuali originarie,

    – di Valerio Castronovo

    Una nuova costituzione per il Regno (dis)Unito

    Oggi il Regno Unito è unito solo di nome. Con regioni e industrie che cercano disperatamente di scongiurare una "Brexit dura" dalla Ue e la Scozia che sta pensando all'indipendenza, qualunque siano i legami che tengono insieme il Regno Unito, sono messi a dura prova.

    – di Gordon Brown

    «Mappamondo»: la nuova bussola online per capire con il Sole i grandi trend globali

    Benvenuti nell'era dell'incertezza planetaria. Qual è il volto autentico di Donald Trump? Il megafono rabbioso della classe media frustrata dalla crisi, l'irriducibile isolazionista nelle relazioni commerciali, il leader filorusso e anticinese in politica estera, l'amico di Wall Street e dei grandi

    – di Marco Mariani

1-10 di 789 risultati