Ultime notizie:

Golia

    I francesi sul sedile del conducente, bus toscani a Ratp. Cosa cambia?

    Approvato il decreto concorrenza e rinviata dal Consiglio di Stato al 2023 la scadenza delle concessioni balneari (direttiva Bolkestein) da Firenze è arrivata nel silenzio generale una novità sostanziale: il 1 novembre la società Autolinee Toscane (gruppo Ratp).vincitrice della gara di affidamento del trasporto publico locale nella regione, ha spodestato l'incumbent nella gara europea da 4 miliardi per 11 anni di servizio. Un fatto abbastanza unico in Europa, dove dominano gli affidamenti in hou...

    – Franco Becchis

    Su criptovalute e Fintech l'Occidente non può lasciare l'iniziativa alla Cina

    Il mondo del Fintech sta crescendo a una velocità nettamente superiore alla capacità di risposta, non solo degli intermediari tradizionali, ma soprattutto delle autorità di controllo e questo genera una situazione di incertezza in cui rischiano di pagare gli investitori attratti dalla novità,

    – di Marco Onado

    Adventure camp, le nuove avventure del "topo" in versione green summer

    Geronimo Stilton è uno di quei rari casi - non solo editoriali - in cui il piccolo regge il grande. Il leone e il topo, David e Golia, o la formica del noto favolista greco Esòpo, secoli fa (circa nel VI secolo a.C.). Che il topo ideato nel 1997 da Elisabetta Dami sia da decenni in vetta alle classifiche, infatti, è cosa risaputa: la serie è stata tradotta in 50 lingue, ha venduto oltre 35 milioni di copie in Italia e oltre 153 milioni in tutto il mondo (fonte: Wikipedia). Meno si sa invece che...

    – Mauro Garofalo

    Piccole imprese, startup e innovazione: a love story

    In un contesto in cui istituzioni europee e singoli stati membri pongono al centro delle loro politiche industriali per la ripartenza,  l'innovazione e le start-up, arriva con perfetto tempismo lo studio del Professor David Audretsch pubblicato dalla importante rivista scientifica Research Policy. Assieme a Tommaso Minola, Einar Rasmussen, Alessandra Colombelli e Luca Grilli, a corredo di uno special issue di Research Policy, il noto economista statunitense ha analizzato le politiche per startup...

    – Alberto Di Minin

    Medie imprese e post-Covid: come vivere bene nella nuova normalità

    I dati della Banca Mondiale confermano che lo scenario di ripresa sarà differente a seconda del tipo di nazione, i fondamentali della sua economia etc.. La Banca d'Italia prevede per l'Italia una crescita superiore al 4% a chiusura 2021. Considerando che le medie imprese, di solito a governance familiare, sono la spina dorsale della nostra economia, è vitale comprendere quale è il loro stato attuale e come si muoveranno nei prossimi trimestri. Ho pensato di parlarne con 3 attori che dialogano ...

    – Enrico Verga

    Recovery Fund, la risposta europea all'austerity è un mito o funzionerà?

    Post di Gabriele Guzzi, laurea con lode in Economia alla Luiss e alla Bocconi, ha lavorato presso lavoce.info ed è stato presidente di Rethinking Economics Bocconi. Attualmente svolge un dottorato di ricerca presso l'Università Roma Tre ed effettua attività di consulenza e analisi economica presso istituzioni.  Ha pubblicato, in dialogo con Geminello Preterossi, "Contro Golia. Manifesto per la sovranità democratica" (Rogas, 2020) -  La questione del cosiddetto Recovery Fund è stata approfondita...

    – Econopoly

    La partita del post-Covid tra produttività e digitale

    La partita post-Covid si gioca sul campo della produttività la cui prestazione molto dipende dagli investimenti nelle tecnologie digitali. Se, come ritengono alcuni tra i più noti economisti internazionali, ad investire saranno le grandi imprese mentre le piccole resteranno molto indietro, i

    – di Piero Formica

1-10 di 388 risultati