Aziende

Goldman Sachs

Considerata la più grande e importante banca d’affari al mondo, Goldman Sachs è stata fondata nel 1869 negli Stati Uniti da Marcus Goldman, al quale si è poi unito, nel 1882, il socio e genero Samuel Sachs. Quotata in borsa sulla piazza di New York, Goldman Sachs è organizzata in una rete di filiali che sono distribuite nelle principali città del mondo (tra le quali Londra, Francoforte, Tokyo e Hong Kong) e per le quali prestano la loro opera circa 32.000 collaboratori. Tra le attività nelle quali ha operato fin dalla sua fondazione Goldman Sachs ci sono consulenze finanziarie, gestione di ristrutturazioni, fusioni ed acquisizioni aziendali, investimenti su materie prime, derivati e azioni a rischio, amministrazioni di fondi d’investimento e previdenziali. Attiva come guida per le società che vogliono quotarsi in borsa fino dai primi anni del Novecento, Goldman Sachs ha sopportato un periodo di difficoltà successivamente alla grande crisi del 1929, ma è ritornata a essere un punto di riferimento per il mondo della finanza internazionale a partire dagli anni Cinquanta, sotto la guida di Gus Levy. In questo periodo la banca ha sviluppato nuove tecniche di investimento, tra le quali la “block trading”, sistema che permette di acquistare e vendere azioni simultaneamente. Negli anni Ottanta il giro di affari di Goldman Sachs è cresciuto talmente tanto da portare la banca d’affari ad essere consulente economico per diversi governi, seguendo i processi di privatizzazione di numerose aziende statali, mentre nel 1986 l’istituto di credito ha seguito la quotazione in borsa del colosso tecnologico Microsoft.

Durante la crisi finanziaria che ha colpito l’economia mondiale negli ultimi tre anni, Goldman Sachs è stata coinvolta in diverse controversie finanziarie e legali, come quella per la crisi di liquidità della compagnia d’assicurazione americana Aig o come quella per le accuse di truffa ai propri clienti legate alle vicende del titolo azionario Abacus2007-Ac1.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Investimenti delle imprese | Banca d'affari | Goldman Sachs | Samuel Sachs | Gus Levy | Stati Uniti d'America | Microsoft | Marcus Goldman | Borsa Valori | Aig |

Ultime notizie su Goldman Sachs

    La Cina toglie il limite al tetto alle joint venture, Goldman Sachs sale al 51% della controllata Gao Hua

    Anche Goldman Sachs Group Inc. dopo UBS e JPMorgan Chase & Co. scommette su Pechino: ha chiesto l'approvazione alle autorità cinesi per acquistare una quota di maggioranza della sua joint venture in Cina nel settore degli investimenti bancari. ... Goldman ha chiesto di aumentare la sua partecipazione in Goldman Sachs Gao Hua Securities Co. al 51% dal 33%, ha confermato un portavoce di Beijing Gao Hua Securities Co., controllata dall'imprenditore Fang Fenglei e dal colosso Legend Holdings, che...

    – di Rita Fatiguso

    Elliott inietta 120 milioni in Credito Fondiario

    Nel mese scorso Credito Fondiario ha incaricato due advisor (cioè Goldman Sachs e Deutsche Bank) di valutare tutte le opzioni possibili (dall'Ipo, alle fusioni fino all'M&A) per la crescita: tanto che il dossier di Credito Fondiario è sul tavolo di tutti i maggiori player del settore.

    – Carlo Festa

    Crisi di governo, ecco le ragioni economiche dello strappo di Salvini

    Tra il voto sulla Tav e la decisione di rompere è scattato qualcosa nella testa del leader della Lega. Un qualcosa che si è aggiunto a varie ragioni che lo spingevano a fare quel passo ma che fino all'8 agosto non lo avevano convinto del tutto

    – di Roberto D'Alimonte

    Real estate, nel cuore di Milano sfida Mediobanca-Dea Capital

    Si profila una nuova tendenza nel mondo immobiliare: se fino a ieri i club deal tra diversi investitori venivano istituiti per realizzare acquisti immobiliari finalizzati allo sviluppo o alla riqualificazione di un edificio per poi venderne la proprietà, oggi puntano anche su asset a reddito da tenere in portafoglio

    – di Paola Dezza

    Giappone, il Pil cresce più del previsto. In ottobre l'Iva dall'8 al 10%

    Nonostante il calo dell'export legato al rallentamento regionale e alle tensioni commerciali tra Washington e Pechino, l'economia giapponese ha chiuso il secondo trimestre su note relativamente positive, ma sulla fine dell'anno si addensano le nubi di una possibile recessione

    – di Stefano Carrer

1-10 di 4755 risultati