Ultime notizie:

Golden Globe

    Venezia '75: Vince «Roma», il migliore. Nonostante la distribuzione di Netflix e il chiacchiericcio su presunti conflitti di interesse, ha vinto la pellicola più bella, quella di Alfonso Cuarón

    Più volte candidato agli Oscar e ai Golden Globe, finalmente gli viene attribuito un riconoscimento degno dei personaggi cui si è sovrapposto in maniera quasi millimetrica, come il Cristo, visto sempre al Lido, di Martin Scorsese de L'ultima tentazione (1988), o il poeta emaciato, tenero e geniale in Pasolini di Abel Ferrara (2014).

    – Cristina Battocletti

    Vince il miglior film: «Roma» del messicano Alfonso Cuarón

    Più volte candidato agli Oscar e ai Golden Globe, finalmente gli viene attribuito un riconoscimento degno dei personaggi cui si è sovrapposto in maniera quasi millimetrica, come il Cristo, visto sempre al Lido, di Martin Scorsese de “l'ultima tentazione” (1988), o il poeta emaciato, tenero e geniale in “Pasolini” di Abel Ferrara (2014).

    – di Cristina Battocletti

    Umbria Jazz, c'è il maestro Quincy Jones

    Fondatore e frontman dei Talking Heads, talento eclettico iscritto nel 2002 nella Rock & roll Hall of Fame, artista a 360 gradi, Byrne ha vinto anche un Oscar, un Golden Globe e due David di Donatello.

    – di Francesco Prisco

    Ricky Tognazzi: la cappella di famiglia? Per mio padre era il frigorifero

    Un matriarca che adorava la buona tavola e la sperimentare in cucina, ma non ammetteva critiche alla sua arte culinaria. Questo era nell'intimità della famiglia il grande Ugo Tognazzi, attraverso gli occhi del figlio Ricky che ne ha parlato in occasione della presentazione del video "Il quinto

    – di Maria Teresa Manuelli

    Yo La Tengo, orgoglio alternative rock

    L'alternative rock americano è patrimonio mondiale dell'umanità capace di discernere cosa è buona musica e cosa no. E al centro della scena, da più di 30 anni, c'è una band che avrà anche avuto un successo commerciale limitato, ma ha esercitato e continua a esercitare notevole influenza su chi, in

    – di Francesco Prisco

    E' morto Ronald Lee Ermey, il sergente di ferro di «Full Metal Jacket»

    «Io sono il sergente maggiore Hartman, vostro capo istruttore. Da questo momento potete parlare soltanto quando vi sarà richiesto, e la prima e l'ultima parola che dovrà uscire dalle vostre fogne sarà "signore"! Tutto chiaro, luridissimi vermi?». Comincia così Full Metal Jacket, apologo pacifista

    Milo? Forman, addio al regista da Oscar. Tra Mozart, Jack Nicholson e Larry Flynn

    Si è spento all'età di 86 anni il grande regista ceco Milo? Forman, vincitore di due premi Oscar per «Qualcuno volò sul nido del cuculo» e «Amadeus». Nato a ?áslav, nell'allora Cecoslovacchia, il 18 febbraio 1932, Forman rimase orfano all'età di dodici anni per la morte dei genitori durante la

    – di Andrea Chimento

    Chi parla è perduto nell'inquietante «A Quiet Place»

    Uno degli horror più originali degli ultimi tempi è tra i protagonisti del weekend in sala: «A Quiet Place - Un posto tranquillo» è un lungometraggio da non perdere per i tanti fan del genere terrificante per eccellenza.Ambientato nel 2020, il film racconta un momento in cui la popolazione della

    – di Andrea Chimento

    Le cinque serie tv da vedere in aprile

    Perlopiù sono graditi ritorni, nessuna vera novità. Sfogliando nell'offerta globale di serie tv (streaming, satellite, digitale terrestre) ecco una selezione dei titoli migliori da non farsi scappare.

    – di L.Tre.

1-10 di 311 risultati