Ultime notizie:

Global Village

    Edgar Morin: denizen of unpredictable times

    For Edgar Morin, sociologist, philosopher, intellectual?but most of all, mentor and friend, beyond time *The following text is a translation of the chapter written by Piero Dominici for the tribute book on the thought and works of Edgar Morin: "Cento Edgar Morin", edited by Mauro Ceruti (Mimesis Pub.), a collection of 100 articles written by Italian academicians in celebration of Morin's 100th birthday. It is a complicated, nearly impossible endeavor, in so few words, to portray, even to ba...

    – Piero Dominici

    Rethinking Education? beyond the «False Dichotomies»**: the Hypercomplex Society and the urgency of a systemic approach to complexity (1995)

    People think of education as something they can finish Isaac Asimov Equality is confused with identity, and diversity with inequality. Every Person is genetically different from every other. However, genetic diversity is not an amount to inequality, a social imposed prescription. People can be made equal or inequal by the societies in which they live; they cannot be made genetically identical, even if this were desiderable. Theodosius Dobzhansky Technological innovation is one of the determi...

    – Piero Dominici

    Hypercomplexity and the new risks: between Openness and Total Surveillance. Of Security and Liberty, of Control and Cooperation.

    I'm pleased to be able to share a scientific article with you today that was published a few years ago. The topics discussed in this article are very relevant to these "black swan" weeks (Taleb, 2007). Social and human life is characterized by infinite sequences of "black swans"(Dominici, 2003-2014) - a metaphor which was already used in ancient times. Error, unpredictability, hypercomplexity and systemic dynamism are its constituent elements (Dominici 1995 and other works) These elements have ...

    – Piero Dominici

    L'Umano e l'Errore. Che ne è/sarà della libertà nella civiltà ipertecnologica?

    L'Umano, l'Errore, l'Imprevedibilità? Un approccio e percorsi di ricerca dal'95 Come sempre, senza "tempi di lettura". Al termine del contributo, collegamenti ad altri testi (divulgativi e scientifici) e riferimenti bibliografici. Buon lavoro e buona ricerca! Una ipercomplessità che non è un'opzione Una (iper)complessità che non è un'opzione, è un "dato di fatto": il vero problema è che non siamo educati e formati a riconoscerla e, in ogni caso, non con la nostra testa. Di fatto, non da ...

    – Piero Dominici

    Viaggio nelle Fiandre alla scoperta di Bruegel

    Poco più di cinquanta opere sono sopravvissute di questo grande artista eppure anche i più distratti visitatori di museo contemporanei riconosceranno come familiari i suoi paesaggi, i suoi soggetti religiosi, i suoi contadini. Nessuna scelta di rottura eppure quadri rivoluzionari in mano a un genio

    – di An.Man.

    Genish in Tim, da uomo della provvidenza a licenziato

    E' durata poco più di un anno l'avventura di Amos Genish alla guida di Telecom Italia. Un anno vissuto "pericolosamente" si direbbe, con un approdo nella Telecom ancora guidata da Vivendi per sostituire Flavio Cattaneo accompagnato da parole al miele dell'allora presidente Arnaud de Puyfontaine. «Un

    – di Andrea Biondi

    Fake News and Post-Truths? The "real" issue is how democracy is faring lately

    👉 I am pleased to share some excerpts extracted from the scientific article: "Fake News and Post-Truths? The "real" issue is how democracy is faring lately" #PeerReviewed  Here's the link: https://www.francoangeli.it/riviste/Scheda_rivista.aspx?IDArticolo=61331 DOI:10.3280/SISS2017-003014 FrancoAngeli Ed. #complexity #democracy #research #education #complexity #approach #ComplexSystems  "In the end, despite our steadfast efforts to avoid treading in the footpaths of trend-issues, syste...

    – Piero Dominici

    Generosità e riconoscimento ai tempi della Rete

    Una breve riflessione - al termine della quale potrete leggere un vecchio contributo e, come sempre, riferimenti bibliografici - su questioni che reputo importanti, profondamente indicative della qualità degli spazi relazionali e comunicativi. E - sia chiaro, almeno per chi scrive - la "colpa", come per altre tematiche, non è del web e/o dei social. Le questioni e le ragioni legate alla statica ed alla dinamica dei gruppi e dei sistemi sociali sono più profonde e complesse. Affondano nei corpi s...

    – Piero Dominici

    Il viaggio di Enzo, della cooperativa La Paranza e del Rione Sanità

    Caro Diario, Enzo Porzio te l'ho raccontato tante volte e non te l'ho raccontato mai, nel senso che sta in molte delle mie storie, ma mai da protagonista come mi sarebbe piaciuto, un po' anche per colpa sua. No no, cosa hai capito, non è perché è «atteggiuso», nel senso che fa il divo, al contrario; è un perché sta sempre impicciato, sulle orme del suo Maestro, padre Antonio Loffredo, e perché è una persona semplice, di quelle che se deve parlare del Rione Sanità tu premi il tasto «start» e lui ...

    – Vincenzo Moretti

    Intersezioni - Ipertesti - Ecosistemi - Ipercomplessità

    Traiettorie e discontinuità di un sistema-mondo irreversibilmente policentrico? #interdipendenza #frammentazione #ipercomplessità Come sempre, senza "tempi di lettura" Percorsi - non lineari - di riflessione e approfondimento #Ipertesti   La consapevolezza non inizia con la cognizione o con la raccolta di dati o fatti, ma con i dilemmi Karl Popper Rispetto alle leggi scientifiche, la realtà si è dimostrata più ricca e stravagante di quanto potessero prevedere coloro che avevano fatto di qu...

    – Piero Dominici

1-10 di 33 risultati