Ultime notizie:

Giustizia

    Ma davvero essere contro lo smart-working è luddismo?

    Post di Ludovica Di Ridolfi, giornalista freelance - Il dibattito è aperto: il salotto o lo studio di casa sono l'ufficio del domani? Il tema dello smart-working divide il mondo politico e accademico. Chi ha le idee ben chiare è Savino Balzano, sindacalista, saggista e studioso di diritto del lavoro, autore del libro "Contro lo smart-working" (edito da Laterza, 2021). Il Dpcm del 23 settembre scorso ripristina il lavoro in presenza nelle pubbliche amministrazioni come "modalità ordinaria". La ...

    – Econopoly

    Chi è Weidmann, il falco che sorride, presidente dimissionario della Bundesbank

    Weidmann potrebbe essersi dimesso dalla presidenza della Bundebank per una crescente difficoltà nel conciliare le sue posizioni, spesso molto rigide a difesa dell'indipendenza della Bce dalle politiche di bilancio, con la politica monetaria della Banca centrale europea soprattutto in prospettiva nella fase post-pandemica

    – di Isabella Bufacchi

    Superlega, il Governo spagnolo si allinea alla Uefa e si rivolge all'UE

    L'Avvocatura di Stato spagnola ha inviato alla Corte di Giustizia dell'Unione Europea il proprio criterio giuridico di opposizione alla creazione della Superlega. E' quanto riportato da Cadena Cope in merito agli ultimi sviluppi legali nella battaglia tra la Uefa e i tre club che ancora non hanno abbandonato il progetto "separatista", ovvero Real Madrid, Barcellona e Juventus. Oltre alla Liga spagnola, che si era costituita come parte in causa nel procedimento avviato innanzi al Tribunale Commerc...

    – Marco Bellinazzo

    Le lezioni sempre attuali di Luigi Einaudi: la libertà come fatto morale

    Nel caso di Einaudi, la vitalità del suo pensiero può risultare da un semplice esercizio: immaginare che cosa potrebbe dire e scrivere oggi, in una situazione che pare rimettere in discussione molte delle sue convinzioni e dei suoi insegnamenti. L'esercizio risulterebbe particolarmente istruttivo,

    – di Salvatore Carrubba

    La questione polacca e il destino della Ue

    Il 7 ottobre scorso, il Tribunale costituzionale polacco ha deciso che alcune disposizioni del Trattato sull'Unione Europea (Teu) sono illegittimi perché incompatibili con la Costituzione polacca. I sovranisti di tutt'Europa (tra cui Giorgia Meloni) hanno applaudito con entusiasmo. Infatti, quella

    – di Sergio Fabbrini

1-10 di 27507 risultati