Ultime notizie:

Giustizia civile

    Magistratura e società, una relazione turbolenta vista dal Tribunale di Milano

    L'ultimo caso è stato il processo alla sindaca di Roma. Ma lo stesso meccanismo si è ripetuto decine di altre volte: troppo spesso si fa coincidere il giudizio penale con quello etico-morale. E invece «non spetta alla magistratura il controllo della virtù», ricorda Edmondo Bruti Liberati, che

    – di Raffella Calandra

    Il fondamentale ruolo della città nel catalogo de Il Polifilo

    Non ho mai conosciuto di persona Alberto Vigevani; e, per quanti sforzi abbia fatto, sono riuscito a recuperare solo per frammenti la breve corrispondenza che con lui ho avuto nel 1994-95, quando mi chiese di scrivere un saggio introduttivo all'opera di Giovanni Battista Mercati, Alcune vedute et

    – di Salvatore Settis

    Senza polizza tocca al proprietario garantire il blocco del veicolo

    Ora che la giurisprudenza della Corte di giustizia Ue dà ai proprietari dei veicoli non assicurati la responsabilità di risarcire i danni da incidente anche quando li lasciano in aree private (si veda «Il Sole 24 Ore »del 2 ottobre), diventa fondamentale capire che cosa è necessario fare per

    – di Raffaella Caminiti e Paolo Mariotti

    La memoria repressa della Cina

    Ma Jian, Beijing Coma, traduzione di Flora Drew, MacMillan, 2009 (titolo italiano Pechino è in coma, Feltrinelli, 2008)

    – di Chris Patten

    Banchiere, burocrate, ucciso dalla mafia: l'importanza attuale del caso Notarbartolo

    Lo scorso anno è stato pubblicato un lungo ed importante volume, "Storia del Banco di Sicilia"(1), opera di grande interesse che ripercorre pedissequamente i centoventiquattro anni di storia dell'istituto e, per le sue vicende, di un'intera Regione. Luci e ombre di una banca pubblica, inizialmente anche istituto d'emissione, protagonista nella spinta alla crescita nel secondo dopoguerra, esauritasi insieme alla Prima Repubblica in compagnia di quasi tutto il sistema dell'intervento pubblico nel...

    – Francesco Bruno

    Imprese: ricostruire quello che la mafia distrugge

    E la mafia? Una questione marginale, purtroppo, nel nostro dibattito pubblico. «La politica è distratta», sostiene il Procuratore nazionale antimafia Roberto Cafiero De Raho. E don Luigi Ciotti, fondatore di Libera, legge con inquietudine i dati di un'indagine recente della sua associazione,

    – di Antonio Calabrò

1-10 di 4176 risultati