Ultime notizie:

Giuseppe Statuto

    Luxury hotel: Four Seasons sbarca a Taormina per gestire il San Domenico Palace

    Four Seasons triplica la presenza in Italia. Si parlava da tempo del San Domenico nell'orbita di Four Seasons, nella foto l'hotel di Milano. Di seguito la nota ufficiale. Four Seasons Hotels and Resorts, leader mondiale nel segmento dell'alta ospitalità, e Gruppo Statuto sono orgogliosi di annunciare l'attenta ristrutturazione in corso in vista dell'inaugurazione come San Domenico Palace, Taormina, A Four Seasons Hotel. San Domenico Palace si trova in una location ideale, affacciata sulla b...

    – Vincenzo Chierchia

    Attese a metà luglio da BancoBpm le offerte sui crediti del gruppo Statuto

    Il gruppo BancoBpm prova a cedere i crediti del gruppo Statuto. Secondo indiscrezioni, l'istituto guidato da Giuseppe Castagna attenderebbe per metà luglio le manifestazioni d'interesse su posizioni per complessivi 500 milioni di euro. Si tratta, secondo i rumors, di crediti verso alcune società veicolo (proprietarie di immobili) e in parte dell'esposizione verso la holding di Statuto. A queste posizioni farebbero capo numerosi palazzi di pregio, più che altro utilizzati e affittati come uffi...

    – Carlo Festa

    I grandi hotel di Statuto sotto pressione finanziaria cercano il rifinanziamento

    Non è un periodo semplice per il gruppo immobiliare di Giuseppe Statuto, che raggruppa strutture come il Four Seasons e il Mandarin di Milano, il Danieli di Venezia e il San Domenico Palace di Taormina. Non è soltanto il Covid-19 ad avere massacrato il settore. Ora per l'immobiliarista si prospetta una negoziazione per rivedere i finanziamenti alla base della architettura societaria. Sarebbero in corso riflessioni per il rifinanziamento: impresa non facile visto che la rete dell'immobilia...

    – Carlo Festa

    Stadio della Roma, seconda richiesta di archiviazione per Virginia Raggi

    Nuova richiesta di archiviazione per la sindaca di Roma Virginia Raggi. Secondo la Procura capitolina non avrebbe compiuto il reato di abuso d'ufficio in merito alla dichiarazione di pubblica utilità del Nuovo Stadio della Capitale. L'indagine è uno stralcio del più procedimento contro l'ex presidente dell'Assemblea capitolina ed ex esponente di spicco del M5S di Roma, Marcello De Vito

    – di Ivan Cimmarusti

    Dalla Lega al M5S, Pd e Forza Italia: le inchieste che pesano sul voto

    Sono le inchieste giudiziarie che pesano sul voto europeo del 26 maggio. Indagini che, a vario titolo, colpiscono quasi tutti i partiti in campo e che finiscono per essere ridotte ad "armi" nelle mani degli schieramenti politici rivali. I più audaci ci vedono, addirittura, uno scontro fra toghe di

    – di Ivan Cimmarusti

    Nuovo Stadio della Roma, De Vito ai pm: «Sono incorruttibile»

    Giura di essere "incorruttibile" Marcello De Vito, l'ex presidente dell'Assemblea capitolina arrestato per corruzione nell'inchiesta sul Nuovo Stadio della Roma e di una serie di altre iniziative imprenditoriali, come il restyling dell'ex Mercato generale di Ostiense e della stazione Trastevere.

    – di Ivan Cimmarusti

    Stadio della Roma, De Vito resta in carcere. «Può inquinare le prove»

    Marcello De Vito resta in carcere. Secondo il tribunale del Riesame il presidente dell'Assemblea capitolina «può inquinare le prove» dell'inchiesta sul "sistema" correttivo attorno al progetto del nuovo stadio della Roma e di una serie di altre iniziative imprenditoriali, come il restyling dell'ex

    – di Ivan Cimmarusti

1-10 di 67 risultati