Ultime notizie:

Giuseppe Pignatone

    Bufera procure, Lotti: «Mai messo bocca nelle nomine»

    L'ex ministro rende oggi dichiarazioni spontanee, nell'udienza preliminare del processo in cui è accusato di aver riferito all'ex ad Lugi Marroni dell'esistenza di una indagine, con intercettazioni, sulla Centrale acquisti

    – di Ivan Cimmarusti

    Dal caso Consip allo scandalo nomine: tutti i nodi di Luca Lotti

    Luca Lotti si autosospende dal Partito democratico. Il suo congedo, probabilmente temporaneo, è stato annunciato con una lettera al segretario Nicola Zingaretti. Le intercettazioni della Procura di Perugia lo hanno «incastrato» mentre cerca di veicolare le nomine di magistrati negli uffici

    – di Ivan Cimmarusti

    Csm nella bufera: quattro addii e un autosospeso

    Dopo Luigi Spina, Gianluigi Morlini e Antonio Lepre, anche Corrado Cartoni si dimette dal Consiglio superiore della magistratura. Resta in sella Paolo Criscuoli, autosospeso e appoggiato da Magistratura indipendente, in rotta di collisione con le altre correnti e con l'Associazione nazionale

    – di Ivan Cimmarusti

    Caos Procure, l'intercettazione di Lotti: «Su Roma si vira su Marcello Viola»

    «Su Roma si vira su Marcello Viola», dice un convinto Luca Lotti, parlamentare democratico ed ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio. Lui, imputato nella Capitale nel processo Consip, decide con il collega dem Cosimo Ferri e con i magistrati Luca Palamara, Gianluigi Morlini, e Lugi Spina

    – di Ivan Cimmarusti

    Caos procure, si riaprono i giochi per la nomina del procuratore a Roma

    E' resa dei conti nella magistratura: al Plenum del Csm di mercoledì potrebbe essere deliberato che la nomina del nuovo procuratore capo di Roma torni in V Commissione, quella che si occupa degli incarichi direttivi e semidirettivi. Nei fatti potrebbe essere disposta un'analisi più dettagliata delle

    – di Ivan Cimmarusti

    Nomine, così è montato lo «scandalo» al Csm

    Un «centro di potere» per decidere le nomine esternamente al Csm, l'organo di autogoverno della magistratura. Attorno a questo ruota lo scandalo che sta investendo il Consiglio e che ha già portato 5 consiglieri a lasciare l'incarico. Attualmente risultano in carica al Csm 11 togati e 5 laici (lo

    – di Ivan Cimmarusti

    Palamara, longa manus nel Csm: tangenti per nomine e dossieraggi sui pm "nemici"

    Era bastato un anello da 2mila euro e qualche viaggio in giro per il mondo, per «danneggiare» la credibilità professionale del pm di Siracusa Marco Bisogni, "colpevole" di essersi messo contro gli avvocati Piero Amara e Giuseppe Calafiore e il faccendiere Fabrizio Centofanti, grandi orchestratori

    – di Ivan Cimmarusti

    Corruzione, indagato l'ex presidente Anm Palamara

    L'ex presidente dell'Anm, Luca Palamara, è indagato per ipotesi di corruzione a Perugia. La vicenda sarebbe legata a quella di Fabrizio Centofanti, ex capo delle relazioni istituzionali di Francesco Bellavista Caltagirone. L'inchiesta si inserisce nelle vicende sul rinnovo della carica di

    Viola in pole position per il dopo-Pignatone alla Procura di Roma

    Il procuratore generale di Firenze Marcello Viola è in pole position per la nomina di procuratore capo di Roma. La Quinta Commissione del Consiglio superiore della magistratura, infatti, ha dato al magistrato 4 voti, mentre per gli altri due candidati, il procuratore di Palermo Francesco Lo Voi e

    – di Ivan Cimmarusti

1-10 di 474 risultati