Persone

Giuseppe Orsi

Giuseppe Orsi è nato il 24 novembre del 1945 a Guardamiglio (LO) ed è un dirigente d'azienda italiano.

Dal 4 maggio del 2011 al 13 febbraio del 2013 è stato Amministratore delegato di Finmeccanica Spa.

Dal 1° dicembre del 2011 al 16 febbraio del 2013, ha rivestito, sempre in Finmeccanica, anche la carica di Presidente.

Tra il 2004 ed il 2011 è stato Amministratore delegato di AgustaWestland.

Si è laureato in Ingegneria Aeronautica al Politecnico di Milano ed ha approfondito le sue conoscenze in finanza e management presso la Wharton School della University of Pennsylvania.

Orsi comincia la sua carriera nel 1973 in SIAI-Marchetti, che verrà poi incorporata in Agusta, con l'incarico di Responsabile Supporto Prodotto.

Sul finire degli anni Ottanta viene nominato Direttore Vendite della Divisione Aeroplani di Agusta e nell'89 diventa Presidente ed Amministratore delegato di Agusta Aerospace Corporation (consociata nordamericana di Agusta, con sede a Filadelfia e con un ufficio per relazioni governative a Washington D.C).

Nel 1994 viene richiamato in Italia per essere nominato Vice President – Vendite Governative e Programmi di Agusta.

Nel 1999, dopo essere diventato Vice Direttore Generale di Agusta, ne assume l'incarico di Condirettore Generale.

In seguito alla creazione di AgustaWestland, nata dalla fusione tra Agusta e Westland, nel marzo del 2001 Giuseppe Orsi diviene Direttore Generale Marketing e Vendite di AgustaWestland.

Il 12 febbraio del 2013 viene emesso nei confronti del manager un ordine di arresto dalla Procura di Busto Arsizio, per le presunte tangenti che sarebbero state pagate per la vendita di 12 elicotteri al governo indiano.

In seguito alla vicenda giudiziaria il 16 febbraio del 2013 Orsi rassegna le sue dimissioni da Presidente e consigliere del C.d.A di Finmeccanica.

Il 9 ottobre del 2014, Orsi viene assolto con formula piena ("il fatto non sussiste") dall'accusa di corruzione internazionale per la quale era stato arrestato, mentre è stato condannato a due anni (con pena sospesa) per il reato di false fatturazioni.

Giuseppe Orsi è stato insignito dell'onorificienza di Commander of the British Empire (18 giugno 2010).

E' sposato con Rita Coldani ed ha due figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Imprese | Giuseppe Orsi | Agusta | Società Idrovolanti Alta Italia | Divisione Aeroplani | Wharton School | Westland | Rita Coldani | Finmeccanica | Vendite | C.d.A | Aerospace Corporation |

Ultime notizie su Giuseppe Orsi

    Sbloccata la soglia di valore per esportare opere d'arte

    Per l'uscita definitiva di lavori di autori scomparsi realizzati da oltre 70 anni sotto i 13.500 euro basta l'autocertificazione. Il decreto di Franceschini abroga quello di Bonissoli

    – di Marilena Pirrelli

    Agenda animale, gli appuntamenti del weekend del 7-8 marzo 2020

    Per segnalazioni scrivere entro il giovedì precedente al weekend a 24zampe@ilsole24ore.com o a twitter@24zampe +++ A causa dell'emergenza sanitaria per il coronavirus alcuni appuntamenti, specie nel nord del paese, potrebbero essere annullati. Meglio informarsi prima. Grazie. +++ LA CITTÀ DEI GATTI, MILANO E ROMA, FINO AL 29 MARZO 2020 Per chi ama sentir miagolare è iniziato un lungo periodo di festeggiamenti in onore di sua maestà il Gatto. Da Milano a Roma, passando per Villa Cortese (Mi)...

    – Guido Minciotti

    Agenda animale, gli appuntamenti del weekend del 22-23 febbraio 2020

    Per segnalazioni scrivere entro il giovedì precedente al weekend a 24zampe@ilsole24ore.com o a twitter@24zampe +++ LA CITTÀ DEI GATTI, MILANO E ROMA, FINO AL 29 MARZO 2020 Per chi ama sentir miagolare è iniziato un lungo periodo di festeggiamenti in onore di sua maestà il Gatto. Da Milano a Roma, passando per Villa Cortese (Mi) e Legnano (Mi), sono davvero moltissimi gli eventi culturali e di puro intrattenimento pensati per gli amanti del magnifico mondo felino. Dagli anni '90 nel giorno del...

    – Guido Minciotti

    Biaf chiude con un buon successo di affari

    Quasi 30mila visitatori alla Biennale internazionale dell'Antiquariato. I 77 galleristi hanno concluso molte vendite. Tanti i bollini rossi l'ultimo giorno dopo una maratona di dieci giorni di esposizione.

    – di Roberta Olcese e Marilena Pirrelli

    Trofeo A112 Abarth: al Lana vincono Fiora-Soffritti

    Ventitré gli equipaggi delle A112 Abarth che si sono dati appuntamento al Rally della Lana, quarto rally del Trofeo A112 Abarth Yokohama organizzato dal Team Bassano e Aci Sport.

    – di Giulia Paganoni

    In Trentino c'è un "potenziale pericolo" dovuto ai lupi in tre aree

    AGGIORNAMENTO DEL 2 FEBBRAIO 2019 - TRENTINO: COSTA APRE A SPERIMENTAZIONI +++ AGGIORNAMENTO DEL 29 GENNAIO 2019 - LE REGIONI ALPINE CHIEDONO LA "GESTIONE" DI LUPI E ORSI +++ POST ORIGINALE DEL 27 GENNAIO 2019 "Esiste un potenziale pericolo per l'integrità pubblica dovuto alla presenza di lupi in tre aree del Trentino". Sono quelle della Val di Fassa, di Rumo in alta Val di Non e di Ala, in fondovalle, dove nei giorni scorsi c'è stato un attacco di predatori a un gregge. Ne ha preso atto, d...

    – Guido Minciotti

    Tefaf, galleristi e case d'asta fuori dal vetting

    Tefaf volta pagina e introdurrà una nuova politica di valutazione delle opere d'arte per tutte le sue tre fiere a Maastricht e New York. Dopo una revisione delle problematiche legali relative all'esame delle opere, soprattutto in termini di governance e di responsabilità da parte degli esaminatori,

    – di Marilena Pirrelli

1-10 di 389 risultati