Persone

Giuseppe Mussari

Giuseppe Mussari è nato il 20 luglio del 1962 a Catanzaro ed è un avvocato e banchiere italiano.

Dal 2001 al 2006 è stato presidente della Fondazione Monte dei Paschi di Siena.

Tra il 2006 ed il 2012 ha ricoperto l'incarico di presidente della Banca Monte Paschi di Siena.

Dal 15 luglio del 2010 al 22 gennaio del 2013 è stato Presidente dell'Abi (Associazione bancaria italiana).

Alla presidenza dell'Abi (Associazione Bancaria Italiana) Giuseppe Mussari è succeduto a Corrado Faissola.

Avvocato penalista, è nato a Catanzaro ma ha studiato a Siena, città dove è cresciuto professionalmente fino a ricoprire l'incarico di Presidente della Camera Penale.

Gli stretti legami di Giuseppe Mussari con gli ambienti politici senesi lo portano nel 2001 a rivestire la carica di Presidente della Fondazione del Monte dei Paschi di Siena per poi passare alla presidenza di Banca Mps.

Da presidente di Mps, conduce l'operazione di acquisizione di Antonveneta, che porta l'istituto senese a diventare la terza banca italiana.

L'acquisizione di Antonveneta è stata oggetto di un indagine da parte della Procura di Siena, per presunti reati di aggiotaggio ed ostacolo agli organi di vigilanza.

Il 22 gennaio del 2013 il Fatto Quotidiano dà notizia di un presunto accordo segreto che sarebbe stato siglato nel 2009 tra i vertici di Banca Monte dei Paschi di Siena, di cui Mussari era presidente, e quelli della banca giapponese Nomura. La fianalità dell'accordo sarebbe stata, secondo il quotidano, quella di favorire una ristrutturazione del debito di Mps per centinaia di milioni di euro.

Poche ore dopo la diffusione della notizia sullo scandalo Mps, Mussari rassegna le sue dimissioni irrevocabili dalla Presidenza dell'ABI.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Reati | Giuseppe Mussari | Abi | Banca del Monte dei Paschi di Siena | Corrado Faissola | Banca Mps | Catanzaro | Presidente della Camera | Nomura | Antonveneta |