Ultime notizie:

Giuseppe Mazzini

    Il ritorno di Azione

    La lunga strada e il riapparire sulla scena politico-culturale del termine Azione e con esso del suo derivato azionista

    – di Aldo Berlinguer

    Trovare una strada fra duemila libri

    Al British Museum la nuova installazione di Edmund de Waal invita alla riflessione e alla condivisione di testi da ogni dove

    – di Nicol Degli Innocenti

    Si può essere sudditi in democrazia?

    Si può essere sudditi in democrazia? La cittadinanza come questione sociale e culturale Le uniche "cose" prevedibili, con riferimento alla vita, all'Umano, ai sistemi sociali (e alla loro iper-complessità), sono proprio?l'imprevedibilità e l'errore. (Dominici, 1998, 2003 e sgg.)    #CitaregliAutori  In questo tempo sospeso e surreale, illusi da quella che chiamo "simulazione della prossimità", abbiamo (forse) più tempo per riflettere, pensare, evadere con la lettura e la creatività /immaginaz...

    – Piero Dominici

    Un Paese in pezzi, anarchico, tutto pretese, senza cognizione dei doveri

    Improvvisamente gli italiani, nel mezzo dell'epidemia del Coronavirus, si sono accorti, ohibò, di quanto siano importanti la competenza e la credibilità delle élite, di chi ci governa. In un paio di giorni è svanita la logica fallimentare dell'"uno vale uno". La cultura del "vaffa" ha distrutto quel poco che rimaneva di serio nel Paese e ci ha portato nell'abisso. Costruire, evidentemente, è molto più difficile che distruggere. Per gli imprenditori saranno tempi durissimi. Come si fa a sopravvi...

    – Beniamino Piccone

    Un auspicio per il prossimo decennio: l' Italia si trovi un terapeuta. Bravo

    Anche se voi vi credete assolti Siete lo stesso coinvolti ? Fabrizio De André, Storia di un impiegato, 1973 Fabrizio De André[/caption] Figura 1. 16 maggio 1991, edicola della stazione FS di Cremona Fonte: Archivio Corriere della Sera I primi dubbi. Giovedì 16 maggio 1991 il giornale costava 1.200 lire e sporcava le mani d'inchiostro. Entrando in stazione scoprii che l'Italia era diventata la quarta potenza mondiale (Figura 1)[i]. A occhio sembrava una bizzarria statistica, ma Andre...

    – Alessandro Magnoli Bocchi

    Da Manifattura Sigaro Toscano il nuovo sigaro dedicato a Giuseppe Mazzini

    Un altro protagonista del Risorgimento entra nella galleria storica del sigaro toscano in edizione limitata: Manifatture Sigaro Toscano, infatti, ha lanciato il nuovo sigaro Mazzini, dedicato al fondatore del movimento della Giovine Italia e che ben rappresenta un sigaro che ha sempre messo in

    La democrazia è malata. Ecco una cura per evitare la deriva autoritaria

    Ce ne si accorga o no, è finita un'epoca. Sono cambiate le prospettive per chi nasce. Chi se ne è reso conto, si adatterà a fatica. Chi non se ne è accorto, navigherà nuovi mari con vecchie barche - a rischio costante di naufragio. Sono in atto cambiamenti epocali Forze profonde stanno cambiando il mondo. Il connubio tra democrazia e capitalismo - spina dorsale dell'Occidente da più di due secoli - ha perso smalto; la prima è in crisi, incapace di risolvere i problemi del secondo. Nell'economi...

    – Alessandro Magnoli Bocchi

    Il coraggio di Rosalie, unica donna tra i Mille

    Incredibile dictu, nella spedizione dei Mille c'era una donna. Si chiama Rosalie Montmasson, nata a Saint Jorioz, in Savoia, in una famiglia di umili origini. Francesco Crispi l'aveva notata a Marsiglia, ritrovata a Torino e se ne era innamorato. Siamo nel 1849. Per lungo tempo i due condividono

    – di Eliana Di Caro

1-10 di 77 risultati