Le nostre Firme

Giuseppe Lupo

    Quella famiglia in Vespa?

    Quando la fotografia di copertina di un libro prende vita: il nipote di una coppia scelta per simboleggiare la Milano degli anni del boom economico ha contattato l'autore che ci racconta la storia

    – di Giuseppe Lupo

    Il futuro da riprogettare dopo il Covid

    Nessuno dubita sulla portata della pandemia e questo sentimento è diventato una convinzione così radicale da dare la sensazione di vivere un day after

    – di Giuseppe Lupo

    E' arrivato il tempo del «nostro giudizio»

    Un amico scrittore mi ha fatto notare che la notizia di don Giuseppe Berardelli, l'arciprete di Casnigo morto per aver donato il respiratore a un giovane paziente, è un falso. L'ha smentita la Curia: la morte è avvenuta davvero, ma non dopo quel gesto eroico. Manzoni, io lo so, starà brindando alle

    – di Giuseppe Lupo

    La pioggia sopra Papa Francesco

    Mi hanno sempre impressionato i momenti in cui si arriva a un bivio e si imbocca una strada per la prima volta. Questo è accaduto quando è stato eletto Papa un cardinale straniero, quando il suo successore si è dimesso dalla carica di pontefice, quando papa Bergoglio ha supplicato Dio per liberare

    – di Giuseppe Lupo

    Vittorini e i vecchi che scelgono di mettersi da parte

    Don Giuseppe Berardelli era l'arciprete di Casnigo, un paesino della Val Gandino, in provincia di Bergamo. Quando si era ammalato di coronavirus, i parrocchiani gli avevano regalato un respiratore, ma lui, settantaduenne ricoverato nell'ospedale di Lovere, lo aveva ceduto a un giovane paziente che

    – di Giuseppe Lupo

    Preparandosi alla prima Pasqua anomala

    Credo che le parole più usate nei giorni scorsi, complice la ricorrenza del Dantedì, siano state quelle che compongono il centotrentanovesimo ver-so dell'Inferno, l'ultimo della cantica, l'endecasillabo della liberazione: «E quindi uscimmo a riveder le stelle». Lo abbiamo letto in migliaia di

    – di Giuseppe Lupo

    Alzare i salari al tempo del virus

    Sarò un idealista, ma l'idea che un imprenditore decida di aumentare il salario dei dipendenti della sua azienda, impegnati in questi giorni ad assicurare le forniture alimentari, mi spinge a dire che c'è ancora qualcosa di umano, fortemente umano, sotto l'apparente catena dei calcoli

    – di Giuseppe Lupo

    Quando la solitudine non diventa creatività

    Gira in rete un filmato di Zerocalcare dove si vede un giovane annoiato dal troppo stare in casa che rimpiange la vita in cui era stressato da impegni, appuntamenti, scalette da rispettare. Ora che è in quarantena, se ne sta sul divano ad accendere e spegnere il cellulare, imparando a memoria, a

    – di Giuseppe Lupo

1-10 di 76 risultati