Ultime notizie:

Giuseppe Giordano

    Da Sarno a Palermo, 20 anni di alluvioni e frane

    La tragedia della villetta sommersa dall'acqua e dal fango del fiume Milicia, vicino a Palermo, che ha causato 12 vittime, è solo l'ultimo di una serie di disastri che regolarmente investono vaste zone d'Italia a causa del maltempo ma anche di un dissesto idrogeologico che rende il territorio

    Maltempo, i sopravvissuti: «Aggrappato a un albero, ho perso la mia famiglia»

    Non ci sono solo i morti, ci sono anche quelli che sono sopravvissuti ai disastri causati dal maltempo che negli ultimi giorni ha colpito da Nord a Sud l'Italia.In Sicilia un pastore di 25 anni, di cui non si avevano notizia da alcune ore, è stato salvato dai carabinieri e portato in ospedale dopo

    Cibernetica e sensori per rendere «smart» gli edifici

    Una tecnologia «di proprietà», coperta da un brevetto europeo in fase di riconoscimento in 150 paesi. Quattro collaboratori diventati 15 in un anno e l'ambizione di affermarsi come la start-up in grado di trasformare edifici con bollette energetiche sopra i 100mila euro in locali smart. Enerbrain è

    – di Filomena Greco

    Se a Roma anche le farmacie comunali sono in perdita

    Possono non sorprendere più le perdite milionarie che ogni anno da tempo immemore, l'Atac, l'azienda dei trasporti capitolina porta a casa, o meglio fa pesare sui bilanci del Comune. O il poderoso contratto di servizio anche qui plurimilionario che l'Ama incassa ogni anno lasciando la città eterna

    – di Fabio Pavesi

    L'interazione con il disordine

    Disordine come mancanza, ma anche turbamento, confusione, eccesso. Nei sistemi lontani dall'equilibrio, il disordine può essere indice del raggiungimento del punto critico, in cui forti perturbazioni provenienti dall'esterno, o mutazioni interne al sistema stesso, portano al mutamento. Occorre convivere con il disordine, o imparare a gestirlo?  «Abbiamo realizzato una fibra ottica che "sfrutta" la struttura disordinata a proprio vantaggio, aumentando di precisione e potenza il trasporto dell'in...

    – Josephine Condemi

    Elezioni in Calabria: da Magarò a Belcastro decine di cambi di casacca dietro il blocco di potere a sostegno di Mario Oliverio (Pd)

    Le elezioni regionali di domenica 23 novembre chiamano al voto quasi 1,9 milioni di calabresi (rimando al mio articolo sul Sole-24 Ore di martedì 18 novembre). Nel 2010 votò il 59,27% degli aventi diritto e questa volta gli analisti prevedono una percentuale di astensione ancora più alta. I candidati sono cinque: Cono Cantelmi (M5S), Domenico Gattuso (Sinistra radicale), Mario Oliverio (centrosinistra), Wanda Ferro (centrodestra nel quale c'è Forza Italia e Fratelli d'Italia) e Nico D'Ascola (A...

    – Roberto Galullo

1-10 di 16 risultati