Le nostre Firme

Giuseppe Chiellino

Ufficio centrale |  @chigiu |  LinkedIn |

Sono nato in Calabria, ho studiato a Torino, mi sono laureato a Roma dove ho imparato a fare il giornalista. Ho lavorato come corrispondente a Bruxelles dove ho imparato ad amare l’Europa e a conoscerne i difetti. Vivo e lavoro a Milano. Dall’agenzia di stampa Radiocor sono passato al Sole 24 Ore, prima alla redazione web e poi alla “carta”. Lavoro nell’ufficio centrale del quotidiano ma non rinuncio a scrivere. Mi occupo di temi europei e in particolare della politica di Coesione e dei fondi strutturali che rappresentano un terzo del bilancio dell’Unione europea. Sono spesso a Bruxelles o in giro per l’Italia.

  • Luogo: Milano
  • Lingue parlate: Italiano, Inglese, Francese
  • Argomenti: Politiche europee, politica di coesione, fondi strutturali Ue, integrazione carta-web, Roma, Milano, Bruxelles

Ultimo aggiornamento 30 gennaio 2020

Ultimi articoli di Giuseppe Chiellino

    Il fondo di garanzia accelera la spesa delle risorse Ue: da febbraio alle imprese più di 2 miliardi

    La riprogrammazione dei fondi strutturali 2014-2020, per quasi 5 miliardi di euro, ha concentrato una gran parte delle risorse sugli aiuti al capitale circolante delle aziende attraverso strumenti finanziari. Il suggerimento di Bruxelles alle autorità italiane è di concentrare sul fondo di garanzia, che ha funzionato bene, una buona parte dei 10 miliardi di sovvenzioni in arrivo da gennaio con React-Eu

    – di Giuseppe Chiellino

    Fondi Ue, pronti 120 miliardi in tre anni. L'Italia saprà spenderli?

    Entro il 2023 l'Italia avrà a disposizione 65 miliardi del Recovery Fund, 43 della programmazione 2014-2020 e altri 10-12 in arrivo da React Eu. Una cifra imponente che si scontra con la bassa capacità di spesa delle amministrazioni pubbliche italiane, centrali e regionali.

    – di Giuseppe Chiellino

    Decalogo di Bruxelles per attuare riforme efficaci

    La Commissione ha suggerito modelli di riforme riuscite tra cui il Jobs Act: era «un pacchetto completo di riforme del mercato del lavoro, che ha combinato un effettivo allentamento delle tutele del lavoro, un aumento durata e copertura delle indennità di disoccupazione e sforzi per migliorare l'efficacia delle politiche attive del mercato del lavoro».

    – di Giuseppe Chiellino

    «La legislazione d'emergenza non diventi la nuova normalità»

    Robert Spano, 47 anni, islandese di origine italiana, è appena stato nominato presidente della Corte europea dei diritti dell'uomo, il più giovane di sempre. I diritti al tempo del Covid al centro delle riflessioni

    – di Giuseppe Chiellino

    Recovery Fund e bilancio: ecco le poste in gioco al Consiglio europeo

    Venerdì 17 e sabato 18 i capi di Stato e di governo dei 27 cercano l'accordo sul piano di aiuti da 750 miliardi di euro per rilanciare l'economia dell'Unione europea dopo la recessione innescata dalla pandemia. Da dove parte la discussione e quali sono i possibili compromessi

    – di Giuseppe Chiellino

    Recovery fund, un altro passo verso l'accordo di luglio

    La riunione del Consiglio europeo, si spera l'ultima in videoconferenza, servirà a fare il punto sugli elementi di convergenza già emersi tra i 27 sulla proposta di un maxipiano di rilancio delle economie nazionali per rispondere alla crisi innescata dalla pandemia.

    – di Giuseppe Chiellino

    Dal lavoro alla Pa: le riforme che chiede l'Europa per finanziare la ripresa italiana

    Gli aiuti dell'Unione europea all'Italia per finanziare la ripresa dopo la pandemia saranno condizionati ad un piano di riforme coerente con le raccomandazioni che la stessa Ue indirizza a ciascun Paese nell'ambito del "semestre europeo", il ciclo di coordinamento delle politiche economiche e di bilancio

    – di Giuseppe Chiellino

1-10 di 995 risultati