Ultime notizie:

Giuseppe Bisogno

    Omicidio stradale, pene inasprite solo in pochi processi

    A guardare le aride cifre, si direbbe che non è cambiato nulla: nei primi 15 mesi di applicazione della legge sull'omicidio stradale (legge 41/2016), la maggior parte dei casi ha riguardato l'ipotesi più lieve, punita con le stesse sanzioni previste dal precedente regime (quello dell'omicidio

    – di Maurizio Caprino

    Sospensione della patente per guida con telefonino? Una bufala, per ora

    L'ultima bufala sta colpendo le multe stradali: da ieri sui vari social network gira la notizia secondo cui dal primo maggio entrerebbe in vigore un fantomatico nuovo Codice della strada, che prevederebbe tra l'altro il ritiro immediato della patente per chi viene sorpreso alla guida col telefonino

    – di Maurizio Caprino

    Gite scolastiche e sicurezza, nel 2016 "bocciato"quasi 1 bus su 6

    Gite scolastiche, su oltre 15.500 autobus controllati dalla Polizia stradale nel 2016 quasi 2.600 non hanno superato l'esame. Sotto la lente soprattutto irregolarità nei documenti, ma anche pneumatici lisci, fari rotti e mancato rispetto dei tempi di guida o riposo. Sono i numeri riferiti oggi a

    – di Alessia Tripodi

    Gite sicure, oltre 15mila controlli sui bus nel 2016

    Verifiche sui bus prima della partenza - su richiesta delle scuole - e attività di controllo su strada durante il viaggio: si rinnova la collaborazione tra il ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e la Polizia stradale per garantire a studenti e insegnanti "gite scolastiche in

    – di Enrico Bronzo

    Smartphone, caschi e droga tra le violazioni «emergenti»

    Un aumento delle sanzioni su strada che può dirsi frutto di una più intensa attività di controllo.I dati sulle contravvenzioni riportate dalla Polizia stradale e dall'Arma dei Carabinieri in questo primo lasso del 2016 (con numeri che arrivano al 20 luglio scorso) mostrano una crescita complessiva

    Sicurezza stradale, la Polizia: «Allarme gomme, 1 auto su 5 non è in regola»

    Gli italiani circolano con auto vecchie, gomme lisce e diverse tra loro per marca o modello, e pneumatici invernali usati in estate: 1 auto su 5 non è in regola. A lanciare l'allarme è la Polizia Stradale che, insieme ad Assogomma, ha presentato oggi a Roma i risultati del progetto «Vacanze

    – Alessia Tripodi