Ultime notizie:

Giuseppe Bertolami

    Aste italiane: mercato stabile

    Il collezionismo italiano e i gioielli di famiglia continuano ad essere un grande serbatoio di approvvigionamento del mercato dell'arte dove crescono i compratori stranieri, con potere d'acquisto pił alto degli italiani, sempre preparati e alla ricerca della qualitą. La riforma della circolazione

    – di Silvia Anna Barrilą e Marilena Pirrelli

    Torna l'interesse sull'arte antica di qualitą da Bertolami Fine Arts

    La Bertolami Fine Arts ha chiuso il 2017 con un aumento del fatturato del 25,2% fino a 8,1 milioni di euro grazie alla vendita di 6.500 lotti in 26 aste (16 l'anno scorso), di cui 13 fisiche e 13 online. Il prezzo medio č stato pari a 1.250 euro, le percentuali di venduto del 68% per lotto e 60%

    – di Silvia Anna Barrilą e Marilena Pirrelli

    Aste nazionali, bene gli anni 60 con Schifano, Mauri e Nuvolo e il Novecento storico

    Moltissime aste si sono susseguite nella seconda metą di novembre attraendo appassionati in Italia di arte moderna e contemporanea. La qualitą delle opere ha vinto sul capriccio delle mode, in particolare quelle del primo Novecento, ma hanno raggiunto ottimi risultati anche le opere dell'arte

    – di Stefano Cosenz

    +25% di fatturato da Bertolami Fine Arts grazie ai segmenti di nicchia del collezionismo

    Bertolami Fine Arts ha chiuso il primo semestre 2017 con un fatturato pari a 4.044.070 euro (+25% sullo stesso periodo del 2016), che arriva a 4.836.366 euro se si includono le vendite a trattativa privata. Le aste battute sono state 14, di cui 10 fisiche e quattro elettroniche. Il totale dei lotti

    – di Silvia Anna Barrilą e Marilena Pirrelli

    Aste primaverili, eccesso di offerta per gli autori moderni e contemporanei italiani

    Maggio in Italia č risultato troppo affollato di aste di arte moderna e contemporanea. Il numero eccessivo di lotti sul mercato e una domanda inferiore alle attese ha prodotto un risultato mediocre con pochi top lot e autori italiani un po' inflazionati. E' in sintesi quanto emerge dall'analisi

    – di Stefano Cosenz

    Bertolami Fine Arts: da tutto il mondo il collezionismo cerca le monete

    Bertolami Fine Arts ha chiuso il 2016 con un fatturato di 6.470.000 euro, +25,5% sul 2015, grazie a 16 aste (15 nel 2015) che hanno registrato percentuali di vendita del 67% per lotto e del 58% per valore. Il settore a pił alto aggiudicato č stato la numismatica con 1.631.000 euro, segmento con cui

    – di Silvia Anna Barrilą e Marilena Pirrelli

    Archeologia, Bertolami prova a rilanciare in asta quella notificata -

    Il fatturato complessivo risulta senz'altro assai contenuto, 146.250 euro, con il 44% di lotti venduti (su un totale di 59 lotti proposti) e il 41% del venduto sul valore, ma per Bertolami Fine Art che ha organizzato il 20 maggio a Roma nella sua sede storica di Palazzo Lovatelli questa prima

    – di Stefano Cosenz