Le nostre Firme

Giulio Enea Vigevani

 @GiulioVigevani |

Giulio Enea Vigevani è professore di diritto costituzionale e di diritto dell'informazione al Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Milano-Bicocca e avvocato cassazionista del foro di Milano. Nato a Milano il 10 gennaio 1970, è laureato in Giurisprudenza alla Statale di Milano, ove ha svolto anche il dottorato di ricerca. Ha scritto un centinaio di pubblicazioni scientifiche in materia di diritto costituzionale, libertà di espressione, diritto dei media e diritto elettorale. Il più recente libro è: “I media di servizio pubblico nell'età della rete”, uscito nel 2018 con Giappichelli. Sempre nel 2018, ha curato con altri tre studiosi i due volumi del commentario alla Costituzione italiana, edito da Il Mulino. E' fondatore e co-direttore della rivista “MediaLaws.- Rivista di diritto dei media” e collabora dal 2012 con “Il Sole 24 ore” e con il supplemento culturale “La domenica de Il Sole 24 Ore”.

  • Luogo: Milano
  • Argomenti: diritto costituzionale, sistemi politici, diritto dei media

Ultimo aggiornamento 30 gennaio 2020

Ultimi articoli di Giulio Enea Vigevani

    Diffamazione, la Consulta concede un anno al Parlamento

    La questione di costituzionalità delle pene detentive per la diffamazione potrebbe essere risolta dal disegno di legge Caliendo, a patto che questo trovi spazio nel calendario parlamentare

    – di Carlo Melzi d'Eril e Giulio Enea Vigevani

    La rotta per il buon governo

    Una descrizione laica delle nostre istituzioni, i richiami alla «gravitas» del governare, riflessioni sul cammino europeo: pagine che sono una miniera di consigli

    – di Carlo Melzi d'Eril e Giulio Enea Vigevani

    Coronavirus, scenari per la democrazia

    O ggi che le porte di casa sono e debbono restare chiuse, proviamo a immaginare quanto potrà accadere domani. E lo scenario ci pare non del tutto rassicurante, non solo per l'economia ma anche per la democrazia.

    – di Carlo Melzi d'Eril e Giulio Enea Vigevani

    Il Parlamento non sia assente

    Le condizioni di emergenza comportano limitazioni ai diritti ma anche deroghe nei rapporti tra gli organi istituzionali. L'esigenza di assumere decisioni rapide sposta gli equilibri verso il Governo, più in grado di intervenire con strumenti quali il decreto legge o, addirittura, con norme

    – di Carlo Melzi d'Eril e Giulio Enea Vigevani

    Si possono rivelare i nomi dei contagiati?

    Si può rivelare l'identità delle persone contagiate? Ecco che cosa prevede la normativa sui dati personali e come comportarsi

    – di Carlo Melzi d'Eril e Giulio Enea Vigevani

    Nella mente del criminologo

    Che cosa spinge una persona a compiere violenza verso un'altra persona? A questo interrogativo cerca di rispondere Adolfo Ceretti

    – di Isabella Merzagora e Giulio Enea Vigevani

1-10 di 69 risultati