Ultime notizie:

Giuliano Poletti

    Formazione 4.0, bonus senza paletti

    Il bonus formazione 4.0si avvicina al traguardo. L'estenuante iter attuativo del credito di imposta varato con l'ultima legge di Bilancio ha superato, anche se a fatica, l'esame della Ragioneria dello Stato. Il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan ha firmato giovedì il decreto che aveva

    – di Carmine Fotina

    Disoccupazione stabile all'11% a marzo, per i giovani scende al minimo dal 2011

    Il tasso di disoccupazione a marzo rimane stabile all'11,0%, continuando a viaggiare sui livelli più bassi da settembre del 2012 ma sopra di 5 punti percentuali rispetto ai valori pre-crisi. Lo rileva l'Istat, sottolineando che per i giovani tra i 15 e i 24 anni il valore scende al 31,7%, cioè 0,9

    – di Al.Tr.

    Contratti, il welfare conquista anche le Pmi

    Cresce la diffusione del welfare aziendale nelle Pmi, considerato sempre più come una leva per aumentare il benessere dei lavoratori e la competitività. Il 63,5% delle aziende "molto attive" nel welfare sostiene di aver incrementato la produttività come conseguenza di una maggiore soddisfazione dei

    – di Giorgio Pogliotti

    Istat: a febbraio la disoccupazione cala al 10,9%

    Torna a scendere la disoccupazione a febbraio, passando al 10,9% dall'11,1% del mese precedente. Lo rileva l'Istat, spiegando che il tasso risulta pari a quello già registrato a dicembre, quando si sono toccati i minimi da agosto 2012. Dopo il rialzo di gennaio calano dell'1,7% anche le persone in

    – di Nicola Barone

    Redditi 2017: Renzi batte Di Maio, quello di Grillo sale di sei volte

    Sui redditi 2017 Renzi supera Di Maio. L'ex segretario del Pd, che ha guidato i Dem usciti sconfitti dalle elezioni, ha dichiarato un reddito imponibile pari a 107.100 euro, in leggero aumento rispetto all'anno precedente (2016) quando il reddito dichiarato era pari a 103.283 euro.Luigi Di Maio,

    – di Redazione Roma

    Embraco, Calenda incontra Vestager: «Verificare gli aiuti della Slovacchia»

    Il governo Gentiloni ha voluto ieri porre alla Commissione europea il problema delle delocalizzazioni aziendali all'interno dell'Unione, eventualmente facilitate da una concorrenza sleale tra i paesi membri. L'occasione è stata un incontro tra il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda e la

    – di Carmine Fotina e Beda Romano

    Esame di maturità per il Terzo settore

    Quello che attende gli enti del Terzo settore nei prossimi mesi è una specie di esame di maturità, dal quale potranno uscire o compiendo un passo avanti, o facendo un passo indietro. In ogni caso una scelta si renderà inevitabile, perché si è creata una serie di condizioni inedite che rendono

    – di Elio Silva

1-10 di 1024 risultati