Persone

Giuliano Pisapia

Giuliano Pisapia è nato a Milano il 20 maggio del 1949 ed è un uomo politico e un avvocato.

E' stato sindaco di Milano dal 1º giugno del 2011 al 20 giugno del 2016 e sindaco della Città metropolitana dal 1º gennaio 2015 al 20 giugno 2016.

Dopo aver battuto, come indipendente, Stefano Boeri alle primarie nel 2011 è diventato sindaco di Milano succedendo a Letizia Moratti.

Il primo successo importante nella sua carriera politica risale al 1996, quando è stato eletto come deputato nelle liste di Rifondazione Comunista.

Nel 2001 è di nuovo deputato e presidente del Comitato carceri.

Per la coalizione di centrosinistra, alla vigilia delle elezioni del 2006, ha coordinato il gruppo che ha preparato il programma per la giustizia.

Nel 2009 è stato chiamato a presiedere la Commissione ministeriale per la riforma del codice penale.

L’altra sua carriera, quella di avvocato, è cominciata a trent’anni.

Ha avuto occasione di seguire come parte civile il processo “Toghe sporche” (imputati Previti, i giudici Squillante e Metta) ed è stato l’avvocato della famiglia di Carlo Giuliani, morto negli scontri di piazza avvenuti durante il G8 di Genova, nel 2001.

Ha preso parte anche al processo per l’omicidio dell’attivista Dax, Davide Cesare, nel 2003.

Ha partecipato anche ad alcuni collegi internazionali di difesa, tra i quali quello per il leader curdo Ocalan.

Ha scritto diversi saggi, l’ultimo si intitola: "In attesa di giustizia, dialogo sulle riforme possibili" (2010).

Giuliano Pisapia è sposato dal 2011 con la giornalista e scrittrice italiana Cinzia Sasso.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Giustizia | Giuliano Pisapia | Avvocato | Sindaco | Carriera | Milano | Carlo Giuliani | Cinzia Sasso | PRC | Letizia Moratti | Stefano Boeri | G8 di Genova | Pd | Davide Cesare |