Persone

Giovanni Toti

Giovanni Toti è nato il 7 settembre del 1968 a Viareggio (LU) ed è un giornalista e politico italiano, europarlamentare di Forza Italia e presidente della Regione Liguria per la coalizione di centro-destra.

Figlio di un albergatore è cresciuto a Massa Carrara e si è laureato in Scienze Politiche presso l'Università Statale di Milano.

Nel 1996 firma il suo primo contratto come stagista per Mediaset e nel 1997 debutta a Studio Aperto.

Nell'ottobre 2006 si iscrive, in qualità di giornalista professionista, presso l'ordine dei giornalisti di Milano ed entra nella testata giornalistica Videonews.

Nel 2009 diventa condirettore di Studio Aperto e curatore degli approfondimenti dei programmi di Italia 1 Lucignolo e Live.

Il 22 febbraio del 2010 assume la direzione di Studio Aperto in sostituzione di Mario Giordano, diventato intanto direttore della testata News Mediaset.

Nel 2012 gli viene assegnato il Premio Penisola Sorrentina Arturo ed il 28 marzo dello stesso anno diventa anche direttore del TG4 (in sostituzione di Emilio Fede) continuando a mantenere la direzione di Studio Aperto.

Molto vicino a Silvio Berlusconi, Toti viene proposto il 14 gennaio del 2014 quale coordinatore unico del partito, carica che manterrà fino al 24 gennaio dello stesso anno, quando viene nominato, da Berlusconi, consigliere politico di Forza Italia in vista delle elezioni europee del 25 maggio 2014.

Lasciato ogni incarico di natura lavorativa all'interno di Mediaset, il 16 aprile del 2014 Toti viene candidato alle elezioni europee come capolista di Forza Italia nella Circoscrizione Italia nord-occidentale (Liguria, Lombardia, Piemonte e Valle d'Aosta) risultando eletto con 148.291 preferenze.

Residente fin dal 2001 a Bocca di Magra (in provincia di La Spezia) il 1º aprile del 2015 viene candidato da Forza Italia, con l'appoggio della Lega Nord, di Area Popolare, di Fratelli d'Italia, del Nuovo PSI, dei Riformisti Italiani e del Partito Liberale Italiano, alla presidenza della Regione Liguria, dove risulterà eletto il 31 maggio del 2015 col 34,44% dei consensi e 226.710 voti.

Giovanni Toti viene ufficialmente proclamato Presidente della Regione Liguria l'11 giugno del 2015.

Toti è sposato con Siria Magri, vicedirettrice di Videonews.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Società dell'informazione | Giovanni Toti | FI | Giornalista | Italia 1 | Lombardia | Lucca | La Spezia | Università Statale | Emilio Fede | Mario Giordano | Partito Liberale Italiano | Nuovo Partito Socialista Italiano | Lega | Silvio Berlusconi | Mediaset | Videonews |

Ultime notizie su Giovanni Toti

    Swg: Lega in testa, Pd sorpassa M5S

    La Lega - in lieve discesa (-0,2%) - è saldamente in testa. Il Pd guadagna un punto e sorpassa il M5S in lieve calo (-0,4). Sono le intenzioni di voto raccolte dal sondaggio Swg eseguto dal 4 al 9 settembre. La new entry "Cambiamo!" di Giovanni Toti è a quota 2,3%

    – di Nicoletta Cottone

    Il Governo Conte ottiene la fiducia alla Camera: «Stop Iva e giù cuneo, nuovo patto stabilità Ue. Reddito cittadinanza resta»

    «Al via nuova stagione di riforme», «useremo una lingua "mite", asili nido e servizi alle famiglie tra le prime leve su cui agire», spiega Conte in Aula annunciando modifiche al decreto sicurezza alla luce delle osservazioni del Capo dello Stato. Poi nella replica l'affondo nei confronti del Carroccio. «Dico che mentre il M5S è stato coerente al proprio programma voi dimostrate di essere coerenti alle vostre convenienze elettorali. Avete sbagliato giuramento perché i ministri che hanno giurato ...

    – di Nicola Barone

    Meloni, Salvini e Toti insieme in piazza: opposizioni si compattano contro il Conte bis

    All'adesione di Salvini si unisce anche il governatore ligure Giovanni Toti uscito da Forza Italia. La manifestazione davanti Montecitorio in occasione del voto di fiducia a Conte diventa così quasi una prova generale della futura alleanza di centro-destra Salvini-Meloni-Toti con l'esclusione di Berlusconi

    – di Marzio Bartoloni

    Conte bis, subito scontro sulle concessioni: M5S contro De Micheli

    All'indomani del giuramento in Quirinale, rischia di saltare il compromesso che prevede la «revisione» dei contratti in essere. La ministra Pd esclude la revoca ad Autostrade per l'Italia e rilancia il progetto della Gronda. Dura reazione dei pentastellati

    – di Giorgio Santilli

    Gronda di Genova, bufera sulla relazione del Mit

    «La Gronda si farà e grazie al lavoro istruttorio del Mit sarà realizzata nei termini in cui è davvero utile a Genova e a tutti i cittadini italiani. La Lega taccia e badi a recriminare contro se stessa, perché mandando all'aria il Governo del cambiamento, ha fatto harakiri e si è messa da sola

    La lezione di Genova: unità e compostezza nel giorno del dolore

    GENOVA - Sotto la pila 9, in costruzione, del ponte che sostituirà il viadotto Morandi, il cordoglio ha sostituito l'entusiasmo che, il 25 giugno, aveva animato l'avvio della prima colata di calcestruzzo a supporto della struttura. Oggi nel capannone - aperto per metà - che si affaccia sul nuovo

    – di Raoul De Forcade

    Genova, il giorno del ricordo. I vertici di Autostrade lasciano la cerimonia

    Mattarella sulle pagine del Secolo XIX: «Ci separa da quel tragico avvenimento un anno che non è trascorso invano. Un progetto di nuovo ponte, lineare, solido e bellissimo, è pronto e già sono stati avviati lavori per la sua costruzione. Il nuovo ricorderà per sempre quelle vittime innocenti, sepolte dalle macerie di una tragedia, causata dall'uomo, che si poteva e doveva evitare»

    Genova a un anno dal Morandi: le aziende e il porto provano a rialzarsi

    Il crollo del viadotto Morandi, il 14 agosto 2018, non ha solo portato lutti alle famiglie delle 43 vittime e all'intera Genova, ma ha anche creato un forte danno sotto il profilo logistico ed economico alla città che ospita il principale porto commerciale italiano

    – di Raoul de Forcade

1-10 di 550 risultati