Ultime notizie:

Giovanni Spadolini

    Il progetto di Cuccia e Mattioli per una nuova visione dell'Italia

    Nelle carte dell'archivio Mediobanca vi sono molti elementi per scrivere o forse per riscrivere diversi capitoli della storia economica italiana del dopoguerra. Nel 2012venne avviata dall'Ufficio studi della banca, una prima attività di censimento, di raccolta e di riordino delle carte. Nel 2019

    – di Giorgio La Malfa

    La legge sul divorzio ha cinquant'anni, il balzo della società civile

    Quando la destra clericale chiese il referendum abrogativo, la senatrice della sinistra indipendente Tullia Carettoni Romagnoli presentò un disegno di legge per un "piccolo" divorzio che accoglieva alcune richieste democristiane al fine di evitare altri scontri: la proposta fu tuttavia respinta dai laici i quali sospettarono, con le parole di Giovanni Spadolini, che si volesse compiere un passo verso la "repubblica conciliare".

    – di Massimo Teodori

    Da Lincoln a Montanelli, passando per Churchill

    "Non che questo rosso non sia appariscente. Ma è sempre meglio di quel bischero che aveva deciso di pittare d'oro la mia statua. Mi aveva scambiato per un Creso?", avrebbe commentato Indro Montanelli. Sarebbe stato il primo a non dare importanza allo sfregio dell'altra notte a Milano, ai Giardini Montanelli che il Vecchio avrebbe continuato a chiamare col più neutro Giardini Pubblici. Con una grande foto in prima, il Corriere della Sera scrive: "Oltraggio a Montanelli". Sempre meglio del titolo...

    – Ugo Tramballi

    Federica Mogherini, rettore a Bruges - E se fosse una buona scelta?

    La nomina di Federica Mogherini a rettore del Collegio d'Europa di Bruges ha provocato polemiche. Alcuni giornali europei hanno criticato esplicitamente la scelta, di cui sarebbe responsabile Herman Van Rompuy, ex presidente del Consiglio europeo e attualmente presidente del consiglio di amministrazione dell'università, con il sostegno della Commissione europea, principale contribuente della scuola. Hanno notato che l'ex Alta Rappresentante per la Politica estera e di Sicurezza non rispetta i c...

    – Beda Romano

    In ricordo di Guido Roberto Vitale, finanziere alieno e italiano anomalo

    Quando l'Italia del maestro Manzi leggeva la Gazzetta dello Sport per familiarizzare con la lingua italiana, Guido Roberto Vitale leggeva il Financial Times. Laureato brillantemente in economia - senza lode perché il barone di turno scoprì di non essere citato nella tesi sulle operazioni di mercato aperto della Federal Reserve - all'Università di Torino, Vitale partì per Londra e New York (specializzato alla Columbia University), per poi lavorare a Mediobanca. Possiamo dire che abbia portato il ...

    – Beniamino Piccone

    L'Italia e il G7, una storia che viene da lontano tra crisi e presidenti dimissionari

    Era dimissionario anche Aldo Moro al vertice di Portorico del '76. Poi il primo G7 a presidenza italiana dell'80 a Venezia (anno del Dc 9 Itavia e della strage di Bologna) con Francesco Cossiga presidente del Consiglio prima del regime change dell'anno successivo con il primo repubblicano a Palazzo Chigi, Giovanni Spadolini dopo lo scandalo P2

    – dal nostro inviato Gerardo Pelosi

1-10 di 240 risultati