Ultime notizie:

Giovanni Mantovani

    VinItaly, virtù e vizi tutt'intorno alla fiera immagine dell'Italia del vino

    E' stato archiviato come il VinItaly dei record assoluti, quello tenutosi dal 7 al 10 aprile scorsi a Verona. La definizione trova conforto nei dati diffusi dall'ente organizzatore e relativi a numero di espositori (4.600), superficie (oltre 100mila metri quadri), visitatori (125mila) e buyer (32mila) provenienti da ogni dove. Una grande festa del vino, che ha visto anche un fuori salone cittadino - VinItaly and the City - che avrebbe calamitato qualcosa come 80-90mila presenze. Ma, come dirò più...

    – Nicola Dante Basile

    Vinitaly sbarca in Cina. Dal 2020 a Shenzhen arriva Wine to Asia

    Una manifestazione sul vino a Shenzhen come piattaforma per promuovere stabilmente le etichette made in Italy in Cina. La prima edizione si terrà nel 2020 e sarà realizzata in partnership da Veronafiere-Vinitaly e un socio cinese. Confermando quindi le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi (si

    – di Giorgio dell'Orefice

    Socio cinese per Vinitaly che a Verona è già «sold out»

    Un partner fieristico cinese per realizzare una manifestazione sul vino che diventi anche una piattaforma stabile per il made in Italy in Cina. L'accordo preliminare è già stato sottoscritto dalle parti e in tempi brevi dovrebbe essere definito il closing di un'operazione che con ogni probabilità

    – di Giorgio dell'Orefice

    Export day a Udine, Sos Brexit a Vicenza, vini in fiera a ProWein, made in Italy sold out per Vinitaly China #AziendeConLaValigia

    Si parlerà di esportazioni con un focus specifico sulla Brexit all'Export Day 2019, lunedì 18 marzo nella sede di Udine della Camera di Commercio alle 10, in Sala Valduga (registrazioni aperte dalle 9.30). L'iniziativa è nazionale e promossa dall'Agenzia delle Dogane e Monopoli. A essa, Unioncamere e la Camera di Commercio di Pordenone-Udine hanno espresso pieno supporto per rafforzare le azioni di informazione, assistenza e formazione degli operatori nazionali sulle possibili conseguenze dell'u...

    – Barbara Ganz

    Il prosecco traina l'export del vino italiano, ma calano i volumi

    L'Italia del vino cresce ancora nel mondo, ma con il freno a mano tirato. E l'ancora di salvezza si chiama Prosecco.Le stime sull'export presentate ieri a Verona dall'Osservatorio Vinitaly-Nomisma Wine Monitor - alla presenza del ministro Marco Centinaio in un evento nell'ambito di wine2wine -

    – di Giambattista Marchetto

    Un caffè trevigiano a Sarajevo, il NordEst incontra la Serbia, Veronfiere apre a Shanghai #AziendeConLaValigia

    Manuel Caffè, azienda di san Vendemiano (Treviso), è sempre più internazionale. E' da poco appena inaugurato il primo Spazio Gourmet dedicato alla fascinazione della ristorazione italiana nel cuore pulsante di Sarajevo, a due passi dalla Biblioteca Nazionale e la Cattedrale Ortodossa, in una zona di forte passaggio turistico. "Investiamo continuamente sul mercato estero e il progetto dell'apertura del primo Spazio Gourmet si inserisce in questo obiettivo. -  sostiene Cristina De Giusti - Il nost...

    – Barbara Ganz

    Fieracavalli: gloria veronese da 120 anni

    La 120esima edizione di Fieracavalli si è chiusa domenica 29 ottobre a Veronafiere registrando 160 mila visitatori nei quattro giorni di rassegna, nonostante il tempo poco clemente. Presenze da oltre 60 nazioni per la manifestazione internazionale che si conferma punto di riferimento per il settore

    Fieracavalli compie 120 anni: appuntamento a Verona dal 25 al 28 ottobre

    Fieracavalli, tra le principali manifestazioni al mondo dedicate al cavallo taglia il traguardo dei 120 anni di età. L'edizione numero 120 è in programma dal 25 al 28 ottobre prossimi, mentre la prima (insieme a un'altra manifestazione organizzata da Veronafiere, Fieragricola), si tenne infatti nel

    – di Giorgio dell'Orefice

    Porto di Trieste a Praga, denti made in Friuli per l'India, Vicenza incontra la Cina, Veronafiere accelera in Asia #AziendeConLaValigia

    Il porto di Trieste promuove la sua anima mitteleuropea. Dopo i road-show a Monaco, Vienna e Budapest, lo scalo giuliano si è presentato a Praga ad una platea di 150 operatori del settore e investitori, con l'idea di rafforzare ulteriormente i rapporti commerciali e aumentare le connessioni ferroviarie con la Repubblica Ceca. Organizzato al centro Manes, in un palazzo storico degli anni '30 affacciato sul fiume Moldava, l'evento di presentazione del porto e delle sue prospettive di sviluppo è st...

    – Barbara Ganz

1-10 di 154 risultati