Ultime notizie:

Giovanni Gentile

    ECCETTO TOPOLINO, MA CON IL SIGNOR BONAVENTURA

    Panel e lavoro. Inteso come lavoro di scrittura di libri, nello specifico di saggi sul Fumetto italiano. Dopo il doveroso tributo ai vincitori e al miserrimo, tristo quanto ridicolo multiperdente, a distanza di giorni riprendiamo il discorso iniziato pressappoco qui. Lo facciomo con un panel tenutosi due domeniche fa con alcuni dei protagonisti-scrittori dei due saggi di cui si parla: Pier Luigi Gaspa, Fabio Gadducci e Leonardo Gori. Sotto, una fascinosa immagine tratta dal Faust disegnat...

    – Luca Boschi

    India, Tibet e Cina, le patrie di Tucci

    Il grande archeologo ed esploratore italiano del Novecento, è stato un poliedrico ed appassionato studioso in grado di dominare tutte le principali culture e religioni dell'Oriente

    – di Piero Craveri

    La maturità non serve a nulla, meglio abolirla

    L'alluvione di promozioni, di 100/100 e di lodi dovrebbe far riflettere sul fatto che un esame così concepito non serve a nulla, e che andrebbe sostituito con qualcosa di più semplice o da niente

    – di Claudio Giunta

    Treccani e Artissima: l'arte è parola

    Dal 1° al 3 novembre verranno presentate le opere di sei nuovi artisti: Giorgio Andreotta Calò, Giovanni Anselmo, Massimo Bartolini, Paolo Icaro, Marinella Senatore e Gian Maria Tosatti

    – di Giuditta Giardini

    Spadolini tra cronaca e storia le tante vite di un italiano unico

    Questo libro di Cosimo Ceccuti su Giovanni Spadolini è un libro a sua insaputa. Non si tratta di un gioco di parole e tanto meno di una frase a effetto. Perché le cose stanno così. Un allievo di Ceccuti, Gabriele Paolini, ha pensato di mettere in fila i maggiori contributi di Ceccuti dedicati

    – di Paolo Armaroli

    Gli anni del dissenso

    Come si sa il carteggio di Croce e Gentile è stato a lungo pubblicato in due sedi distinte: le lettere di Croce in un massiccio volume stampato dalla Mondadori; quelle di Gentile in cinque volumi - i primi quattro editi dalla Sansoni, il quinto e ultimo dalla Casa Editrice Le Lettere -. Questa

    – di Michele Ciliberto

    Il Sud rinascerà con uno sviluppo sinergico

    La Scuola Superiore a Napoli si farà probabilmente, ma certo non si chiamerà "Normale". Il brand prestigioso rimane esclusivamente pisano e il sindaco Michele Conti esulta. Altrettanto fanno gli studenti e una parte dei docenti della Normale. I motivi sembrano diversi: il sindaco difende la

    – di Andrea Boitani

    Quando i giornalisti erano letterati

    Sino a qualche decennio fa i giornalisti erano considerati dei letterati e nessuno si meravigliava quando venivano chiamati a ricoprire incarichi politici. L'accademia non li considerava scrittori dilettanti, come fa oggi; certo, continua a chiederne i favori, ma desidera non confondersi o

    – di Armando Torno

1-10 di 102 risultati