Ultime notizie:

Giovanni Foresti

    La lunga marcia dei distretti della meccanica

    Valigia, bussola e tecnologia. E' questo il corredo che ha permesso ai distretti italiani della meccanica di resistere agli anni della crisi e di imporsi su molti competitor esteri, sostenendo con le esportazioni l'economia made in Italy negli anni bui seguiti al 2008.

    – di Carlo Andrea Finotto

    A Parma il terzo polo della cosmetica dopo Lodi e Cremona

    Esiste già nei fatti, con radici profonde nella storia dell'Ottocento, ma si prepara a debuttare nelle analisi economiche ufficiali, il distretto emiliano della cosmetica, concentrato a Parma ma con una vocazione anche sotto le Due torri bolognesi. Il Centro studi Intesa SanPaolo analizzando le

    – di Ilaria Vesentini

    Dalle start-up la spinta alla bellezza made in Italy

    La cosmetica italiana si conferma altamente competitiva e dinamica. Accresce la sua specializzazione nel comparto e rafforza la sua quota di mercato mondiale (5,3% nel 2016, al quarto posto dopo big come Francia, Stati Uniti e Germania) con un tessuto di aziende in buona salute e start-up

    – di Marika Gervasio

    La bellezza made in Italy supera tessile e occhialeria

    Francia, Germania e Stati Uniti: sono le tre destinazioni top per la bellezza made in Italy che chiude il 2017 con un fatturato di 11 miliardi, in crescita del 4,4%, di cui 4,7 miliardi arrivano dalle esportazioni che segnano un balzo del 9% e portano la bilancia commerciale a 2,4 miliardi, record

    – di Marika Gervasio

    Per la cosmesi made in Italy l'Asia vale più degli Usa

    La cosmetica italiana ha saputo vincere la sfida dei mercati esteri. E, dopo un 2016 chiuso con il record delle esportazioni a 4,3 miliardi (in aumento del 12,7%), per quest'anno sarà ancora la componente estera della domanda a sostenere la crescita della produzione, visto che nei primi sette mesi

    – di Marika Gervasio

    Manifattura, aziende cosmetiche sul podio per ricavi e redditività

    E' uno dei settori trainanti dell'industria italiana grazie alla competitività elevata delle sue aziende. E' la cosmetica, secondo quanto emerge da un'analisi realizzata da Intesa SanPaolo sui bilanci 2016 di circa 47mila imprese manifatturiere, 324 delle quali specializzate nella cosmesi.

    – di Marika Gervasio

    La seta di Como accelera sul mercato interno

    Sulle passerelle dell'alta moda parigina hanno sfilato alcune delle creazioni più preziose dei grandi nomi della couture. Capi e accessori di altissima gamma destinati a un pubblico sempre più internazionale e sempre più affezionato a lavorazioni e materiali di qualità elevata. Tra questi c'è senza

    – Marta Casadei

1-10 di 23 risultati