Ultime notizie:

Giovanni Ferri

    Sostenibilità, le tre cose da sapere per scegliere un fondo responsabile

    «Per capire se un fondo sia realmente sostenibile ci sono delle caratteristiche che l'investitore deve conoscere così da effettuare una scelta consapevole». Mariantonietta Intonti è docente di economia degli intermediari finanziari all'università Aldo Moro di Bari e coautrice, assieme al professor

    – di Vitaliano D'Angerio

    Mini-bond, un mercato da 100 miliardi

    Con le nuove obbligazioni recuperabili le potenziali perdite dovute a Basilea 3 - IL QUADRO - I capitali degli investitori alternativi al credito bancario coprono lo 0,3% del debito per le micro imprese e lo 0,9% per le piccole

    – articoli di Paolo Bricco e Morya Longo. Analisi di Donato Masciandaro

    Ad Amato e Forquet il «Gozzo d'argento»

    E' stato assegnato ieri sera il riconoscimento Santa Margherita Ligure per l'economia Gozzo d'argento. I premiati per la categoria "Libro d'economia", sono l'ex

    – di Raoul De Forcade

    Fitch, tre indagati dalla Procura di Trani

    MANIPOLAZIONE DI MERCATO - Secondo l'accusa il reato è aggravato dal ruolo della società, incaricata dal Governo italiano di fornire il rating all'emissione

    – Vincenzo Rutigliano

    Rating alle banche, una mail accusa S&P

    TRANI - Sul caso Italia gli analisti di Standard&Poor's si sono spaccati. Nelle ore immediatamente precedenti la diffusione, il 13 gennaio scorso, del report

    – di Vincenzo Rutigliano

    La procura stringe sui big del rating

    Dalla Parmalat, ai titoli tossici, alla Lehman Brothers. L'attacco delle procure italiane contro le agenzie di rating parte da lontano, dalle indagini sulla

    – di Mara Monti e Vincenzo Rutiliano

    Sofferenze raddoppiate in tre anni

    LA PROSPETTIVA - Il rischio è che nel quarto trimestre del 2011 i prestiti a rischio salgano al 14% del totale, con forte aumento dei crediti «ristrutturati»

    – di Paolo Bricco

    La banca diventa padrona in azienda

    Partecipazioni in società non finanziarie in rialzo del 150% in 10 anni, il triplo della media Ue - PRESENZA MASSICCIA - Per evitare un eccesso di incagli nei tempi duri di Basilea 3 gli istituti convertono tutto il possibile: nel 2010 il capitale detenuto tocca gli 86,8 miliardi

    – di Paolo Bricco

    «Nessun cambio di rating per l'Italia»

    Non esiste un altro «caso Grecia» in Europa e l'effetto domino temuto dai mercati è al momento poco probabile. A sostenerlo è Marco Cecchi de' Rossi,

1-10 di 13 risultati